Palermo

Palermo – Corini prova anche la difesa a tre, Sala è l’ago della bilancia

Il “Genio” comincerà con il 4-3-3, ma il movimento dell’esterno sinistro potrebbe consentire di adattarsi al 3-5-2 dei veneti.

Non ci sono rivoluzioni. Bettella dall’inizio con Nedelcearu. Buttaro non recupera, a destra ancora Mateju.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina sottolinea come per la seconda giornata consecutiva durante l’allenamento si è vista la difesa a tre. Considerando che il 3-5-2 è il modulo del Venezia è probabile che Corini stia cercando di imitare la tattica di Vanoli. Il modulo di riferimento resta però il 4-3-3 con Mateju a destra, Nedelcearu e Bettella al centro con Sala sulla sinistra.

Mercato Palermo: i tifosi sognano ma concretamente serve solo …

Ed è proprio il movimento a tutta fascia del terzino sinistro che può consentire di adattarsi al 3-5-2 degli avversari spostando di qualche metro indietro anche Valente a destra. Dunque nessun ribaltone tattico ma la necessità di costruire un Palermo in grado di adattarsi all’avversario.

Palermo, e se si passasse al trequartista? Le possibilità del calciomercato

Difficile recuperare Buttaro  per un problema alla caviglia, assente anche Saric così come lo squalificato Marconi ed il lungo degente Elia. Una sfida che può avere risvolti importanti in classifica ma anche sul morale dopo la sconfitta di Cosenza e dopo una pausa che ha consentito al tecnico di recuperare qualche acciaccato, prima di tutti proprio Sala in panchina a Cosenza ed oggi pronto per riprendersi la fascia sinistra.

Qatar 2022: calendario e risultati in continuo aggiornamento

A due anni dal ritiro, l’ex nazionale ci ripensa e torna a giocare

 

LEGGI  ANCHE

Palermo, Accardi potrebbe partire a gennaio: le ultime

Tutto sui Mondiali in Qatar: gli orari, il fuso orario e il calendario

Palermo, dalla panchina un solo gol. Che fine ha fatto Soleri?

Amauri non ci sta: “Facciamo chiarezza!”

Palermo-Venezia, svolta sulla vendita dei biglietti per il settore ospiti: il comunicato

Shock in casa Genoa: giocatore rischia reclusione di 6 anni

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui