Pisa Sibilli

Giuseppe Sibilli, giocatore del Pisa, è intervenuto ai microfoni di Punto Radio, un’emittente locale pisana. Il trequartista classe 1996 tra i vari temi affrontati si è concentrato sulla risalita in classifica dopo il ritorno in panchina di Luca D’Angelo. Ecco le sue dichiarazioni.

Pisa: le dichiarazioni di Sibilli

Sulle condizioni fisiche e sulla sosta

“Avremmo preferito dare continuità al nostro percorso ma ci siamo fermati con l’arrivo della sosta. Ci sta anche staccare, anche perché lavoriamo ogni giorno e sono importanti queste pause. Con il ritorno del mister D’Angelo ci siamo tolti dalla zona retrocessione e abbiamo ritrovato serenità, prima il fisico era stanco e la mente non aiutava, ecco perché facevamo il doppio della fatica”.

Sul compagno di squadra Toure e sui gol segnati dalla squadra

“Il suo tiro con il Cagliari è sintomo di fiducia, se vai con voglia e determinazione ti riesce tutto. Siamo stati anche molto sfortunati, in termini di pali e traverse ma è sintomo che la squadra c’è e si trova spesso negli ultimi 20 metri. Segniamo tanto e segniamo più o meno tutti, si deve continuare così mettendo in campo la felicità che abbiamo dentro, per calciatore non c’è cosa migliore”.

Sul campionato di Serie B

“Il campionato è più bello dell’anno scorso, basta vedere una squadra come il Sudtirol che a inizio anno era dato per scontato e invece adesso è in piena zona playoff”.

Queste dunque le parole di Giuseppe Sibilli, trequartista del Pisa. Per lui quest’anno un solo gol a referto nella sconfitta contro il Cittadella alla prima di campionato.

LEGGI ANCHE

Parma, ds Pederzoli: “Approfittiamo della sosta per migliorare”

Palermo, ecco le scuole calcio per la nuova stagione 2022/2023

Palermo, le condizioni di Saric e Buttaro: il report clinico

Novellino: “Reggina-Benevento un grande gara. La classifica…”

Venezuela, Torregrossa: “Un esordio così non pensavo si potesse avverare”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui