Frosinone convocati

Si avvicina sempre di più l’attesissimo match di sabato 17 settembre alle ore 14 tra Frosinone e Palermo, valido per la 6a giornata di Serie B. Un incontro che si preannuncia caldissimo sul campo, visti anche i recenti precedenti tra le due compagini. Correva l’anno 2017/18 l’ultima volta che le due squadre si sono incontrate ed il racconto oltre che le immagini della finale di ritorno dei play-off tra leoni e aquile di quella stagione, sono ancora vivide.

Tediare il pubblico con una descrizione vissuta e ricordata migliaia di volte non è il caso; tanti i palloni in campo quel 16 giugno 2018, tanta l’amarezza per essersi visti strappare la promozione in Serie A. Sono passati più di 4 anni e adesso sarà tutta un’altra storia. Nel frattempo il Palermo ha cambiato logo e vissuto un campionato di Serie D oltre che due di C a seguito di un fallimento. Sulla panchina dei rosanero siede Eugenio Corini, storico capitano della squadra del capoluogo siciliano, ed è pronto a sfidare l’ex compagno ed attuale mister del Frosinone Fabio Grosso.

Ma il terzino Campione del Mondo nel 2006 non è l’unico ex di giornata a far parte dello staff ciociaro; anche il vice allenatore ha un passato con la maglia del Palermo e con i tecnici sopracitati: si tratta di Stefano Morrone.

Il passato di Morrone in rosanero

Arrivato in terra sicula nel lontano 2002, il centrocampista Stefano Morrone ha disputato due stagioni con il club di Viale del Fante, seppur non consecutive. Una appunto nel 2002/03 in serie cadetta collezionando 38 presenze tra campionato e Coppa Italia, mettendo a segno ben 5 gol. Passato in prestito al Chievo in A proprio perché Corini potesse arrivare al Palermo, è ritornato nella città siciliana in occasione dell’annata 2004/05, questa volta in A dopo la storica promozione ottenuta dalla società di Zamparini. 27 le presenze questa volta, 0 i gol messi a segno.

Dopo aver giocato per Parma, Livorno, Latina e Pisa, ha deciso di intraprendere la carriera da allenatore, sino ad arrivare a Frosinone nel 2021. Nel match di sabato saranno dunque diversi gli ex Palermo pronti a darsi battaglia sul terreno di gioco.

Saric: “La città mi piace, adoro il mare. Conservo la maglia di Jajalo”

Saric: “Sono qui per andare in Serie A, voglio restare per tanti anni”

LEGGI ANCHE

Genoa, può arrivare un ex Serie A dagli svincolati

GdS – Con il Var c’è un rapporto… benevolo

CorSport – Grosso-Corini nemici mai. Allo Stirpe senza voltarsi  

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui