Palermo

È Cianci il nome che il Palermo ha scelto per completare il reparto offensivo. Un top player assoluto per la categoria e richiesto da diversi club di Serie C e non solo. L’anno scorso il Teramo, squadra che detiene il suo cartellino, lo ha girato in prestito al Bari dove il centravanti ha messo a segno 13 gol e fornito 2 assist. Poi il ritorno in Abruzzo.

A detta dello stesso presidente del Teramo, Iachini, il Palermo è la squadra che ha fatto l’offerta più importante al momento. Ricordiamo che il valore di Pietro Cianci si aggira intorno ai 275 mila euro e che il suo contratto scade nel 2023. Da informazioni raccolte dalla nostra redazione, nelle prossime 24 ore potrebbe arrivare la fumata bianca per l’attaccante.

È previsto infatti un incontro nella giornata di domani, o al massimo dopodomani, tra l’entourage di Cianci e il direttore rosanero Renzo Castagnini. Si proverà a chiudere e a definire l’accordo. C’è ottimismo, da entrambe le parti, visto che i dialoghi erano cominciati settimane fa e sono proseguiti positivamente. Adesso manca l’ultimo step, prima di chiudere e battere la concorrenza del Catanzaro che era fortissimo sul calciatore.

LEGGI  ANCHE

[VIDEO] Scopriamo chi è Fella: i 17 gol realizzati con il Monopoli

Per vincere il campionato bisogna fare tutto bene. E il Palermo…

Palermo, Fella ma non solo: le opportunità dai club in difficoltà

Chievo Verona come il Palermo? Non sarà Serie D: ecco lo scenario

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui