Sabatini

Walter Sabatini, ex ds del Palermo, ha rilasciato delle dichiarazioni su Twitch dal profilo di Fabrizio Romano. Tanti i temi affrontati da Sabatini, su tutti il giocatore georgiano del Napoli Kvaratskhelia. L’ex ds del Palermo ha dunque fatto riferimento ad un altro georgiano portato da lui in Italia: Mchedlidze. Ecco le sue dichiarazioni.

Le dichiarazioni di Sabatini

“Anni fa io presi un giocatore in Georgia, era molto forte ma un po’ coglione: sto parlando di Levan Mchedlidze. Ricordo che fece gol all’esordio contro la Juventus a Torino con la maglia del Palermo e vincemmo quella partita. Per quando riguarda Kvaraskhelia è una locomotiva di Guccini, rivoluzionaria. Il Napoli non lo venderà, ecco perché secondo me non ha un valore preciso. La campagna acquisti del Napoli in generale mi è piaciuta moltissimo. Anche Kim, il difensore centrale, mi ha stupito molto”.

Non è la prima volta che Sabatini parla dell’ex attaccante del Palermo. Durante un’intervista rilasciata a Il Secolo XIX pochi mesi fa, l’ex ds del Palermo nominò Mchedlidze come “il più grande fallimento della sua carriera da direttore sportivo”. Si parla pur sempre di un giocatore che ha segnato il suo primo gol in Serie A ad un portiere del calibro di Buffon. Per il georgiano però solo 2 anni al Palermo, dal 2008 al 2010, prima di andare altrove “preso da altri interessi come i maledetti soldi” come disse Sabatini stesso.

LEGGI ANCHE

Il calendario scaricabile del Palermo aggiornato a metà febbraio

Palermo-Como, le probabili formazioni: niente turnover per Corini

Presidente Pescara: “Intercettazioni su Brunori? La cosa non mi preoccupa”

Corini: “Sappiamo quale sogno abbiamo. Mercato? Può spostare gli equilibri”

Corini: “Il Como ha un calcio propositivo come il nostro, la crescita è continua”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui