pastore

Javier Pastore, ex giocatore del Palermo, è tornato a parlare del suo passato in rosanero. “El Flaco” ha infatti rilasciato un’intervista a GOAL dove ha affrontato vari temi: dalla sconfitta in finale di Coppa Italia alle voci di un possibile ritorno. Non sono mancati poi i messaggi d’affetto per tutti i tifosi rosanero. Ecco le sue dichiarazioni.

Le dichiarazioni di Pastore

Sul passato a Palermo e sulle possibilità di un ritorno

“Il Palermo mi ha reso felice. Grazie a lui mi sono fatto conoscere in tutta Europa e sono stato accolto come fosse casa mia. Amo i tifosi rosanero, ogni volta che torno vengo riempito di messaggi di affetto e amore. Per ora sto seguendo il Mondiale e non so se il Palermo mi chiamerà. A fine Mondiale però valuterò tutte le offerte che sto ricevendo e sceglierò la migliore.

Il rapporto con Sabatini, che lo portò a Palermo e sulla finale di Coppa Italia

“Ho un bellissimo rapporto con Walter Sabatini. Lui è stato il primo a credere in me, è grazie a lui se sono venuto in Europa. Ci sentiamo spesso e gli voglio molto bene. Sono affezionato a tutti i titoli che ho vinto in carriera ma il primo rimane speciale. Peccato perché col Palermo ci siamo andati vicini a fare la storia ma perdemmo in finale di Coppa Italia contro l’Inter”.

LEGGI ANCHE

Segui oggi alle 15:00 Action Sport in onda su Radio Action

Palermo, in 23 partono per Ferrara: ancora out Buttaro

Il riscatto di Marco Sala: Corini ha ritrovato il suo terzino

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui