Palermo Corini

Mentre la 16a giornata di Serie B prosegue spedita, cresce l’attesa per il match che andrà a chiudere questo turno: Palermo-Como. Gli uomini di mister Eugenio Corini e quelli di Moreno Longo, si ritroveranno questa sera alle 20:30 al Renzo Barbera. Una partita delicata per due compagini che sicuramente a inizio stagione, immaginavano situazioni di classifica differenti.

I rosanero indossano maschere differenti quasi ogni partita, non hanno ancora una vera e propria identità. Lo dimostrano i quattro risultati utili consecutivi ed i successivi due scivoloni contro Cosenza e Venezia. L’ultima partita vinta a Benevento ha dato la giusta carica oltre che respiro alla classifica: ma serve continuità già a partire da stasera. I lariani invece, penultimi in classifica, rischiano di essere inghiotti nel peggiore dei gironi infernali: quello della zona retrocessione. Ma analizziamo da vicino lo score dei due mister.

Il confronto tra Corini e Longo

Partendo subito dal Genio, si può notare come l’ex centrocampista e stella del Palermo, non abbia mai affrontato (da mister) il Como. Una sfida inedita che creerà il primo precedente. Moreno Longo invece, è conosciuto a Palermo: ricordo amaro. L’attuale allenatore degli azzurri lombardi, quattro volte ha avuto davanti a sé il club di Viale del Fante: un pareggio e due sconfitte (entrambe al Barbera). L’unica vittoria con le aquile però, è stata decisiva: 16 giugno 2018 Frosinone-Palermo 2-0, finale play-off di ritorno. Nient’altro da aggiungere, non è bello rovinare un giorno di festa come quello odierno.

Per quanto riguarda invece gli scontri diretti tra i due mister, Corini e Longo solamente in un’occasione si sono affrontati. Campionato cadetto 2017/18, Novara-Frosinone 2-1. Dunque lo score sorride all’attuale tecnico del Palermo nell’unica sfida da avversari.

Ora quindi si aspetta questa sera a parlare sia il campo, in uno scontro che fa da spartiacque per entrambe le compagini.

LEGGI ANCHE

Spagna, cambio sulla panchina della nazionale: ecco il sostituto di Enrique

Palermo e Como due squadre molto propositive: buon divertimento

Repubb. – Corini: “Sogno una grande gara per il nostro futuro”

Attenzione, un turno che può regalare serenità

Semplici: “Questa Serie B è affascinante. Cagliari? L’avrei potuto salvare”.

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui