Palermo

Palermo – C’è Marconi, in difesa si cambia E Corini può rilanciare Stulac

Il centrale rientra dopo la squalifica, Bettella torna in panchina Lo sloveno potrebbe essere preferito a Broh, Gomes recupera

Una novità certa nel reparto arretrato e una possibile in mediana.

Un mini tour de force. Arrivano tre gare ravvicinate, il tecnico dovrà fare turn over per trovare linfa fresca.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina

Già a partire dalla sfida contro il Benevento, due reparti potrebbero essere rimaneggiati, anche e soprattutto in vista del tour de force che aspetta gli uomini di Corini. La difesa e la mediana dunque sono le parti del campo in cui probabilmente si assisterà a delle modifiche. Partendo dal centrocampo, sembra vicinissimo il ritorno da titolare di Stulac; dalla partita persa contro la Ternana, lo sloveno ha giocato solamente 15 minuti ed ora potrebbe ritornare nuovamente in prima fila. Le opzioni sono due: la prima è il classico reparto visto sin qui, composto da Gomes, con ai lati Segre e Broh. La seconda potrebbe essere invece la partenza dal primo minuto di Stulac al posto di Broh, ultimamente in calo.

Il blocco difensivo invece vedrà il ritorno di Marconi, che nella gara contro il Cosenza ha rimediato l’ennesimo cartellino giallo, saltando così la sfida del Barbera contro il Venezia. Dunque il tandem centrale sarà composto da Nedelcearu e proprio da Marconi.

Sta diventando tutto tremendamente noioso

Mondiali 2022 – Il nostro tabellone aggiornato da scaricare e …

Bookmakers, Benevento-Palermo: c’è una super favorita

LEGGI  ANCHE

Calciomercato Palermo, da Zaza a Pellè. Le possibili idee per gennaio

Benevento-Palermo, Corini cambia: le probabili formazioni

Scomparsa Manuel Ntube: il cordoglio del club rosanero

Palermo-Sudtirol, scontri durante il match: emessi 12 Daspo

Caso Juventus, le intercettazioni di Paratici: “Fatemi gestire l’operazione Lucca”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui