Palermo Stulac

Palermo – Che fine ha fatto Stulac? Dopo Terni è sparito, ora prepara il rilancio

Lo sloveno paga la concorrenza di Claudio Gomes ma Corini potrebbe schierarli insieme.

Questo il titolo di  Repubblica, oggi in edicola.

L’articolo di Tullio Filippone

L’articolo di Repubblica scritto da Tullio Filippone tratta della crisi di Leo Stulac. Arrivato in estate dall’Empoli, con la formula del prestito con obbligo di riscatto a 1 milione, lo sloveno non è stato in grado di incidere nel gioco di Corini. Per lui un esordio amaro con la sconfitta interna contro l’Ascoli per 2-3 condita però subito da un assist per Segre. Con l’esplosione di Claudio Gomes e il ritrovamento di Broh, Stulac ha ufficialmente perso il posto da titolare.

Il Palermo così perde sicuramente più qualità a centrocampo ma acquista muscoli e migliora la fase d’interdizione. Dopo la disfatta di Terni, Stulac non ha più visto il campo se non per 10 minuti finali contro il Modena col risultato ormai in cassaforte. Lo sloveno è dunque scivolato nelle gerarchie di Corini che però potrebbe rischierarlo titolare visti i tanti impegni in pochi giorni. Rosanero, infatti, saranno impegnati in 3 scontri diretti della parte bassa della classifica che saranno cruciali per le sorti della stagione.

Qatar 2022: calendario e risultati in continuo aggiornamento

Mercato Palermo: i tifosi sognano ma concretamente serve solo …

Palermo, e se si passasse al trequartista? Le possibilità del calciomercato

A due anni dal ritiro, l’ex nazionale ci ripensa e torna a giocare

 

LEGGI  ANCHE

Palermo, Accardi potrebbe partire a gennaio: le ultime

Tutto sui Mondiali in Qatar: gli orari, il fuso orario e il calendario

Palermo, dalla panchina un solo gol. Che fine ha fatto Soleri?

Amauri non ci sta: “Facciamo chiarezza!”

Palermo-Venezia, svolta sulla vendita dei biglietti per il settore ospiti: il comunicato

Shock in casa Genoa: giocatore rischia reclusione di 6 anni

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui