frosinone palermo

Sembrava che col Genoa si era trovata la quadratura del cerchio ed invece a Frosinone un passo indietro rispetto alla gara con i liguri. E questo non tanto in virtù del risultato quanto della prestazione che non è stata molle come al Granillo ma povera dal punto di vista propositivo. E quelle rare occasioni avute potevano essere concretizzate meglio invece che sparate in curva. Insomma il Palermo si sveglia tardi ed il forcing dal 20′ della ripresa non consente di riequilibrare il risultato per  quanto qualche occasione interessante è stata malamente gettata al vento. In virtù della gara vista allo Stirpe, ecco le pagelle a cura di Carlo Cangemi.

Frosinone-Palermo: le pagelle

Portiere e difensori

Pigliacelli 6 – Incolpevole sul gol si disimpegna bene in almeno altre due situazioni pericolose per la squadra di Grosso;

Buttaro 6 – Il più reattivo dell’intera retroguardia rosanero ed anche pericoloso in qualche incursione in zona d’attacco. Incolpevole sulla carambola in occasione del gol di Moro;

Marconi 5 – Un passo indietro rispetto a Venerdì scorso. Superato in velocità, in difficoltà, rimane negli spogliatoi durante l’intervallo;

Nedelcearu 5 – Rimane in campo ma non perché abbia fatto tanto meglio del collega di reparto. Anche lui soffre  la velocità degli avversari e i filtranti in profondità;

Mateju 5 – Spinge poco, si vede poco ed ancora non è chiaro se sia più bravo a difendere che attaccare. Corini lo preferisce a Sala. Magari ha ragione però qualche dubbio viene.

Centrocampisti

Segre 5,5 – Forse il più combattivo fra i centrocampisti rosanero che vanno incontro ad un pomeriggio anonimo, di grande difficoltà e poche idee;

Stulac 5 – Ancora non riesce ad incidere come dovrebbe. Non ha preso in mano la regia del centrocampo rosanero che oggi ha costruito poco. Esce prima del tempo;

Saric 5 – Ancora non ci siamo, ancora non è esploso quel giocatore per cui la società ha fatto un investimento importante. Anche lui sostituito a metà ripresa.

Attaccanti

Di Mariano 5 – Ci aspettavamo ancora qualche passo avanti invece l’esterno palermitano incappa anche lui in una giornata grigia ed esce a metà ripresa;

Elia 5 – Stesso discorso del collega della fascia opposta: una giornata grigia con pochi spunti e poche accelerazioni. Anche lui via a metà ripresa;

Brunori 5,5 – Mezzo voto in meno perché ad inizio gara perde il tempo e l’occasione per mandare il Palermo in vantaggio e dare un’impronta diversa alla gara. Grande volontà ma poche palle buone da giocare.

Subentrati

Floriano 6 – È l’unico fra i subentrati a cui crediamo valga la pena dare un voto. Entra bene in partita, è vivace, si accentra e serve corridoi interessanti per i compagni. Magari forse la prossima.

Allenatore

Corini 6 – Si agita e si sbraccia in panchina mettendosi anche le mani in testa in occasione di quelle poche ma buone occasioni sciupate. Sta costruendo la squadra ed ogni tanto i lavori si fermano. Diamogli tempo.

LEGGI ANCHE

Frosinone-Palermo: ecco dove seguire il match dei rosanero

Bookmakers, Frosinone-Palermo: pronostici tutti per i ciociari

CorSport – Le polemiche del passato e una gara piena di…

Grosso: “Grande cuore, vittoria meritata. Faccio i complimenti al Palermo”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui