Taurino

Roberto Taurino, allenatore della Virtus Francavilla, presenta in conferenza stampa l’impegno infrasettimanale col Palermo di mercoledì sera.

Nel corso dell’ultima partita giocata dalla Virtus Francavilla di Taurino, i pugliesi hanno ottenuto un pareggio interno contro il Catania. I padroni di casa al minuto 11 erano andati in vantaggio grazie alla rete di Fabio Delvino, difensore centrale classe 1998. Al 29′ però hanno risposto gli etnei col solito Luca Moro, che con questa rete è salito a quota 7 in classifica marcatori, ponendosi attualmente come capocannoniere del Girone C di Serie C.

LE DICHIARAZIONI DI TAURINO

“Contro il Palermo sarà una partita impegnativa, lo confermano i numeri. Il Palermo in casa ha ottenuto 3 vittorie, e un pareggio contro il Catanzaro, sbagliando tra l’altro un rigore. Se a questo aggiungiamo la vittoria in Coppa Italia contro il Picerno la deduzione è semplice, incontriamo una squadra che in casa è devastante. Riguardando la partita precedente contro il Catania dobbiamo migliorare in tutto, ma non possiamo prescindere da un grande spirito di squadra. E questo domenica c’è stato”.

“Purtroppo la sorte ha riservato per noi la trasferta più lunga nel turno infrasettimanale, ma nelle difficoltà ci dobbiamo esaltare per tirare fuori il meglio di noi. La mia idea è che ci sono quattro squadre con organici superiori per qualità e profondità della rosa, e poi ci sono tutte le altre che hanno valori più o meno simili. Tra queste, però, c’è una squadra che merita una menzione perché con idee, continuità, i giusti innesti e con un grande lavoro di societario e di staff è ad oggi davanti alle altre. Questa squadra è la Turris“.

LEGGI ANCHE

Filippi: “Serve un riscatto immediato. Ho parlato con la squadra”

Serie C, i verdetti del Giudice Sportivo: Dall’Oglio squalificato

Pandolfi, il Brescia chiede risarcimento di 450 mila euro alla Turris

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui