Palermo convocati Mignani

Palermo, Mignani come Malesani: ecco il motivo

Al Renzo Barbera, nell’anticipo della 34a giornata, PalermoParma non si fanno del male a vicenda, dividendosi la posta in palio in uno dei big match previsti nel weekend. Uno 0-0 con poche emozioni che suggella il terzo pareggio consecutivo da quando Mignani è subentrato sulla panchina del Palermo.

Palermo, tre pareggi nelle prime tre per Mignani: era già capitato con Malesani

Era mai capitato che un allenatore del Palermo ottenesse tre pareggi nelle prime tre partite alla guida dei rosa? La risposta è : questo curioso filotto di “X” ci fa tornare alla mente la breve esperienza di Alberto Malesani sulla panchina del club di Viale del Fante quando, nel febbraio 2013, venne chiamato per prendere il posto di Gasperini. Il tecnico veronese ottenne tre pareggi nelle prime (ed uniche) tre partite della sua gestione rosanero, terminata qualche giorno dopo per volere dell’allora presidente Zamparini.

Malesani pareggiò all’esordio contro il modesto Pescara per 1-1: fu Fabbrini a salvare il tecnico dalla sconfitta al debutto. A questo, seguirono un altro 1-1 in casa del Chievo Verona e un pareggio a reti bianche contro il Genoa al Barbera. La mancata scintilla che il pubblico rosanero si aspettava dalla nuova gestione portò il presidente Zamparini ad esonerarlo e a richiamare nuovamente Gian Piero Gasperini.

Tifosi sicuri dei play-off: prendono i biglietti aerei

Mignani: “Oggi fatta una buona gara. Punto che ha valore”

LEGGI ANCHE

Parma, Di Chiara: “Tifo Palermo fin da piccolo. Mi auguro possano fare bene”

Palermo, infortunio Di Mariano: l’aggiornamento del club

Caso scommesse, a rischio un top della Serie B: le ultime

Cremonese, Catanzaro, Palermo, Brescia, Samp: calendari a confronto

Guglielmo Mignani tifa per il papà: “Spero raggiunga la A col Palermo”

Serie B, calendario tremendo per il Catanzaro. Palermo insegue…

Serie B – Il tabellone playoff a 5 turni dalla fine

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui