Henderson Sampdoria

Palermo Parma 0-0, match avaro di emozioni: si allontana il quinto posto

Termina anche il 34esimo turno di campionato per Palermo e Parma. Il risultato finale è di 0-0. Palermo Parma ha inizio con il fischio del signor Aureliano di Bologna con il primo tocco della formazione ducale.

Palermo-Parma: primo tempo avaro di emozioni

Clima caldo tra le due curve e primo possesso palla per la capolista Parma con Bernabè che inizia direttamente da Chichizola. Primo tempo piuttosto avaro di occasioni. Dopo appena 60 secondi Mancuso colpisce verso la parte ducale ma il direttore di gara è molto deciso: fuorigioco. Ritmi bassi e tanti contrasti a centrocampo. Occasione rosanero con la sforbiciata di Di Mariano che fa terminare il pallone di molto alto in out con il Palermo in gestione del match.

Lo stesso esterno palermitano è costretto a lasciare il campo anzitempo per infortunio, al suo posto Alessio Buttaro. Nella prima frazione i pericoli maggiori partono dalla fascia sinistra con più costanza. Lund scappa sull’out mancino e pesca Mancuso in spaccata che deve, però, fare i conti con un super Chichizola che mette in corner. Qualche miinuto più tardi risponde anche Pigliacelli distendendosi sul mancino velenoso del palermitano Di Chiara.

Palermo-Parma, secondo tempo: è sfida senza reti

Il secondo tempo della sfida tra Palermo e Parma si apre con ritmi più alti in campo e subito un cambio offensivo per gli ospiti. Charpentier prende il posto di Cyprien. Mihaila mette i brividi al pubblico di casa con un tiro che termina fuori non di molto. Parma che ha l’occasione più ghiotta della partita al 70esimo. Charpentier scappa tra le linee ma il suo destro non è preciso: palla sull’esterno della rete. La seconda frazione si è subito adagiato ai ritmi blandi del primo tempo dopo un inizio più vivace.

Le due squadre gestiscono il gioco e si lasciano andare a pochi attacchi, accontendandosi del pareggio. Triplice fischio e squadre che terminano la partita sul risultato di 0-0. Parma che sale a quota 70, sempre più vicino alla Serie A. Rosanero che si lasciano il terreno di gioco avendo raggiunto quota 52 punti in classifica, con il quinto posto sempre più lontano.

LEGGI ANCHE

34a di serie B: tante possibili emozioni, in testa e in coda

Palermo-Parma, il dato degli spettatori ducali al Barbera

Serie B, come sarebbero oggi le coppie playoff

Serie B, calendario tremendo per il Catanzaro. Palermo insegue…

Serie B – Il tabellone playoff a 5 turni dalla fine

Catanzaro, Pontisso avvisa il Palermo: “Vogliamo difendere il quinto posto”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui