Calciomercato Catanzaro

Gazzetta del Sud – Un super Catanzaro sbanca Palermo

I gemelli del gol IemmelloBiasci firmano il blitz: inutile il gol di Stulac

Questo il titolo della Gazzetta del Sud, oggi in edicola.

Ancora una volta, sono arrivate le firme dei gemelli del gol IemmelloBiasci su un successo meritato del Catanzaro. I giallorossi hanno inflitto una lezione di squadra alle individualità dei siciliani, dominando per più di 80 minuti. Solo alla fine è uscito il Palermo, che più di pancia che di idee ha trovato il gol di Stulac. La squadra neo-promossa di Vivarini può fregiarsi, almeno per una notte, del terzo posto in classifica.

I rosanero sono stati strapazzati dal fraseggio degli avversari. Gli attaccanti non si sono mai visti, mentre il Catanzaro ha fatto la partita: dopo tre occasioni nei primi 15 minuti e un miracolo di Pigliacelli su Katseris, il gol di Iemmello a un minuto dalla fine del primo tempo è il giusto finale di una frazione con una sola squadra in campo. La ripresa si apre con lo stesso copione: su un contropiede dopo un calcio d’angolo rosa nelle prime battute del secondo tempo, arriva la seconda rete ospite con Biasci.

Corini prova la carta del 4-2-3-1, inserendo Henderson per Di Mariano (a fine primo tempo) e Di FrancescoValenteAurelio al posto di MancusoMarconiLund. Il Catanzaro, comunque, gestisce bene: il Palermo si regala una piccola speranza con il gol di Stulac, che con un ottimo stacco di testa ha battuto Fulignati. Il gol, arrivato al minuto 82, non servirà a nulla: gli ospiti conquistano un successo fondamentale per il loro campionato.

LEGGI ANCHE

Corini: “La mia volontà è andare avanti. Toccherà alla società decidere”.

City Group, arriva un esonero: ecco di chi si tratta

Elettrocardiogramma piatto

Dramma Perinetti, morta la figlia: il cordoglio del calcio

Palermo X Puma, arriva la scarpa rosanero: la nota

Caso scommesse, terremoto in Serie B: i presunti giocatori coinvolti

Manchester City, fissata la data del processo: 115 i capi d’accusa

Palermo, tutti i match di dicembre e gennaio

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui