Cosenza

Il Cosenza di Viali guarda già al mercato invernale per provare a rinforzare la rosa e centrare l’obbiettivo stagionale: la salvezza. Rossoblù che in settimana hanno esonerato il tecnico Dionigi dopo le 4 sconfitte consecutive ottenute e una zona di classifica del tutto tranquilla.

Un rinforzo per il Cosenza di Viali

L’ex allenatore del Cesena, William Viali, avrà il compito di salvare la squadra dalla retrocessione, obbiettivo non facile visto il livello di questa Serie B. Per farlo la società starebbe pensando a dei rinforzi sul mercato. Secondo Cosenzachannel.it i rossoblù starebbero puntando a Giulio Favale, terzino classe 1998 del Virtus Entella. Wiali lo ha già allenato in passato e sarebbe un ottimo innesto per la fascia sinistra cosentina apparsa in grande difficoltà in questo inizio di campionato.

L’inizio di stagione altalenante dei rossoblù

11 giornate, 11 punti. Questo il bottino raccolto finora dal Cosenza in campionato. Un punto netto di media a partita, il che potrebbe però non bastare a fine campionato per centrare la seconda salvezza consecutiva dopo quella ottenuta ai playout dell’anno scorso. Cosenza che aveva iniziato la stagione sorprendendo tutti, ottenendo 2 vittorie nelle prime due uscite stagionali. La vittoria all’esordio a Benevento unita al successo casalingo col Modena aveva fatto ben sperare i tifosi calabresi. Dopo ciò il buio (quasi) totale: 9 partite, 6 sconfite, 2 pareggi e una sola vittoria sul Como di Fabregas. Risultati negativi che hanno fatto saltare la panchina di Dionigi. Alla guida dei rossoblù è arrivato Viali, ex Cesena che proverà a cambiare questo trend negativo a partire dalla complicatissima sfida di sabato sul campo del Pisa di D’Angelo.

LEGGI ANCHE

Repubb. – Il ritorno del Mudo Vazquez fantasista dell’impossibile

GdS – Palermo, Gomes non si tocca più 

GdS – Il Parma sa tanto di… ex squadra, Brunori pronto a scatenarsi

GdS – Palermo, calendario a handicap per i rosa 

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui