palermo ostacolo perugia

Perugia che negli scorsi giorni ha vissuto momenti di difficoltà e burrascosi scossoni. Le dimissioni di Silvio Baldini, seguite dal sollevamento dell’incarico del Ds Giannitti, hanno decisamente contribuito all’istaurazione di un clima negativo all’interno dello spogliatoio umbro. Occorre quanto prima trovare gli uomini giusti per invertire il trend partendo dalla prossima partita: big match contro la Reggina di Pippo Inzaghi.

Perugia, tifosi contro Baldini: “Ha rovinato due squadre in un colpo solo”

Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb.com, sarebbero due gli indiziato principali per ricoprire il ruolo liberato da Marco Giannitti: si tratta di Raffaele Rubino e Gianluca Comotto. Quest’ultimo molto vicino alla società in quanto fino al maggio scorso è stato il direttore generale della società umbra. Il tempo passa e le ore si assottigliano e manca sempre meno alla costruzione del “nuovo” Perugia.

Perugia, il ds Giannitti sollevato dall’incarico. Il comunicato del club

Il comunicato del Perugia su Giannitti

Ecco di seguito la nota del club su Marco Giannitti:

“AC Perugia Calcio comunica di aver sollevato dall’incarico il Direttore sportivo Marco Giannitti. Il Club intende ringraziare Giannitti per l’attività sin qui svolta e augura lui le migliori fortune professionali e personali”.

Perugia, Baldini si dimette: “Non sono la persona giusta per questa squadra”

LEGGI ANCHE

Il Palermo non ingrana, Gomes brilla: Stulac scivola in panchina?

Palermo-Cittadella, biglietti disponibili: info e prezzi

Palermo, la mancanza di terzini di qualità si fa sentire

Nainggolan nei guai: sospeso per aver fumato un sigaretta

Serie B, la top XI della 9a giornata: fenomenale Elia!

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui