Palermo

Palermo, vietato fallire con il Sudtirol

Sfida fra matricole appaiate in classifica, i rosanero obbligati a vincere.
Al Barbera un match che vale doppio contro una squadra che è stata risollevata da Bisoli. Dopo i cinque giorni passati a casa del City, è attesa una svolta a livello tattico e mentale.
C’è una tentazione. Possibile che si torni al 4-2-3-1 di inizio stagione, Floriano può giocare titolare.

Questo il titolo del  Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Carlo Brandaleone sottolinea come dopo la strepitosa esperienza di Manchester si torna con i piedi per terra e si incrocia il Sudtirolo squadra che presumibilmente bisognerà tenere a distanza per stare lontani dalla zona retrocessione. In questo senso l’ incontro vale doppio perché per ammissione dello stesso Bisoli la sua squadra punta ad una salvezza che possa arrivare anche all’ultimo minuto dell’ultima partita.

Palermo-Sudtirol, niente pienone: il dato sui biglietti venduti

Gli altoatesini sono in ripresa e dopo tre sconfitte hanno conquistato sette punti e il nuovo tecnico è ancora imbattuto; ciò significa che la squadra non è male. Il Palermo punta sullo spirito di gruppo costruito in Inghilterra e sul Barbera dove ha vinto due gare su tre. Tatticamente potrebbe esserci qualcosa di diverso nel senso che Corini potrebbe rinunciare a un interno e schierare il trequartista utilizzato fino al match  con l’Ascoli.

Ritorno al passato?

Tornando così al 4-2-3-1 dello scorso anno, potrebbe restare fuori Saric sostituito da Floriano ma non è escluso nemmeno che Saric possa essere impiegato in una posizione più avanzata. Questo perché con il 4-3-3  utilizzato finora l’azione offensiva è risultata prevedibile e con poca fantasia. Ma al di là del modulo tattico i rosanero oggi devono dare qualcosa di più soprattutto sugli esterni sia quelli difensivi che quelli offensivi. Di Mariano per esempio deve essere più lucidi in fase conclusiva ed Elia spesso si complica la vita da solo superando raramente il suo diretto avversario.

 

Blessin: “I tifosi della Spal come quelli del Palermo, tranne per una cosa”

E’ finito il tempo degli esperimenti e delle prove

LEGGI ANCHE

Baldini: “Se non gioco per la Serie A preferisco andare a monti coi miei cani”

Palermo-Sudtirol, le probabili formazioni: 4-3-3 verso la conferma

City Group, 200 milioni per l’acquisto di un nuovo club

Palermo-Sudtirol, importanti novità per la squadra ospite

Crociata, da San Cipirello a Milano. La storia del palermitano del Sudtirol

Ilicic non verrà mai a Palermo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui