Bisoli

Si fa complicata la trattativa per portare Dimitri Bisoli a Palermo. Il centrocampista classe 1994 nativo di Cagliari aveva già manifestato il suo gradimento per un eventuale trasferimento in rosa. Infatti, come vi avevamo anticipato, i contatti fra la dirigenza di Viale del Fante e l’entourage del giocatore stavano procedendo positivamente. Ma il Brescia, proprietario del cartellino del centrocampista, sembra non volersi privare del giocatore. Pare che il club lombardo abbia iniziato le trattative per il rinnovo del contratto, in modo da blindare il calciatore.

Bisoli, capitano e colonna delle rondinelle

Bisoli è alla sua settima stagione con il Brescia, con cui ha totalizzato 216 presenze e 26 gol fra Serie A, Serie B e Coppa Italia. L’allenatore del Palermo Eugenio Corini apprezza molto le doti del giocatore, che conosce molto bene avendolo allenato al Brescia per tre stagioni, e lo aveva richiesto al duo di direttori sportivi formato da Leandro Rinaudo e Luciano Zavagno. Nella stagione 2018/2019 Bisoli fu protagonista, con Corini in panchina, della promozione delle rondinelle in Serie A. Il giocatore scuola Cagliari, figlio dell’allenatore Pierpaolo Bisoli, è ormai una colonna del Brescia e ne è diventato il capitano. Per questo, sia la dirigenza, sia l’allenatore catalano Pep Clotet ritengono il giocatore fondamentale per la squadra lombarda e non intendono privarsene. Sembra quindi che il Palermo dovrà virare su altri profili per completare il centrocampo.

LEGGI ANCHE

[VIDEO] Lucca relegato al Jong Ajax: gol e assist per l’ex rosanero

Palermo, con Mateju abbondanza sulla fascia destra. Possibile turnover?

Palermo, e se il vice Brunori fosse proprio Fella? Il Cesena attende

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui