corini

Palermo – Non cambia niente servono 5-6 giocatori.

Ottimo approccio del Palermo con il suo primo campionato di Serie B dopo la rinascita. La squadra entra in campo con il figlio giusto, con la cattiveria e la voglia che avevamo osservato durante tutti i play off. E per tutto il primo tempo sono i rosanero a comandare la partita. Nella ripresa il tentativo del Perugia di riaprire la gara è spento poi dal raddoppio di Elia.

Palermo-Perugia 2-0, le pagelle: buona la prima per l’ex Elia

Alla fine una vittoria meritatissima che non fa una piega nonostante una visione diversa da parte di Castori. Un Palermo convincente che tuttavia non impedisce a Corini di ribadire in conferenza stampa, come nulla è cambiato rispetto alle idee della società di potenziare la squadra. Servono, ha detto Corini, 5-6 giocatori per elevare il tasso qualitativo e la dirigenza si sta adoperando per portarli in rosa prima possibile. E sembra che qualcosa possa avvenire già durante la prossima settimana.

Corini: “Prestazione ottima. C’è voglia di andare avanti e migliorare”

Ma è importante che lo stesso allenatore rosanero non si sia lasciato suggestionare dalla buona prestazione di diversi elementi per rimettere in discussione l’idea che la squadra vada potenziata. La vittoria di stasera non cambia le strategie di mercato del Palermo e questo è un aspetto importante.

Perugia, Castori: “Partita equilibrata, ma sappiamo fare meglio”

LEGGI ANCHE

 Ex CT Ventura: “Serie B? Tre squadre si giocano la promozione”

 Gianluca Di Marzio: “Frosinone tenta il sorpasso per Jacopo Segre”

Palermo-Perugia 2-0, grinta e convinzione: buona la prima di Corini

Palermo-Perugia: il numero dei titoli emessi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui