Palermo Corini

Palermo – Servono 6 centrocampisti quindi 3-4 nuovi

La conferenza di Corini fa capire perché il mercato in entrata del Palermo abbia subito un rallentamento nelle ultime due settimane: bisogna ragionare sulle scelte tattiche del nuovo allenatore e di conseguenza sulle sue esigenze e richieste in termini di nuovi innesti.

Allenamento, la situazione in casa Palermo di Luperini: i dettagli

Rispetto all’era Baldini l’impressione è che stia per cambiate tanto ed un reparto dove si vedranno i maggiori aggiustamenti è sicuramente il centrocampo. Se il tecnico toscano utilizzava due giocatori nella zona centrale del campo, Corini gioca sempre con tre centrocampisti. Altra variabile importante saranno le punte che in genere con il tecnico bresciano sono due se non qualche volta anche tre nell’ipotetico 4-3-3.

A Boccadifalco anche Bryan Marwood del CFG, occhi sulla squadra e…

Tornando al centrocampo e facendo due conti, è sotto gli occhi di tutti che c’è necessità di nuovi acquisti: diciamo almeno tre se uno fra De Rose e Luperini dovesse restare in rosanero. Altrimenti il numero dei nuovi giocatori della zona centrale del campo dovrà essere di almeno 4 e questo perché il nuovo tecnico rosanero dovrà mandarne in campo tre ogni gara.

Minotti: “Serie B? Diverse le favorite. Il Palermo…”

E seguendo una consuetudine ormai diffusa nel mondo del calcio, per ogni ruolo sono necessarie le coppie. Prepariamoci dunque a veder arrivare in rosanero almeno 3 nuovi centrocampisti fra cui, probabilmente, Calò del Genoa e Segre del Torino. Al Palermo piace anche Saric dell’Ascoli ma il presidente dei marchigiani, al momento, non vuole andare a rinforzare una diretta concorrente del campionato di sere B anche perché sul giocatore c’è anche l’interesse di qualche club della massima serie (Cremonese).

Palermo, spunta il nome di Di Carmine per l’attacco: anche l’Ascoli su di lui

Ma gli interventi relativi al nuovo organico non si fermeranno solo al centrocampo: in difesa e sulle fasce possibile l’arrivo di nuovi elementi sebbene l’urgenza non sia questa. E le parole di Corini, in tal senso sono chiare…

LEGGI  ANCHE

Palermo, ancora presente al primo allenamento di mister Corini

Palermo, contatti in corso con un ex Serie A: le ultime

Gardini: “Nessuna fretta, c’è bisogno di tempo. Non occorre creare illusioni”

Il figlio di Bonolis giocherà tra i professionisti: ecco in quale squadra

Corini sul mercato: “Arriveranno acquisti per alzare l’asticella”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui