Palermo-Padova

Palermo-Padova.  La statistica dice che finirà in pareggio…

Scontro tra la migliore squadra “casalinga” e la migliore in trasferta.

Premesso che ogni partita, ogni singolo evento sportivo ha una storia a sé, i numeri che accompagnano la partitissima in programma domenica sera al Barbera sono particolari ed anche abbastanza curiosi. Di fronte due squadre dall’andamento particolare con i rosanero di Baldini imbattuti in casa, sia durante la gestione del tecnico toscano che anche durante la precedente. Una imbattibilità totale che dura dal 7 marzo 2021 e quindi da più di 16 mesi.

Palermo e il Palermo possono salvare il calcio italiano

Di contro anche i numeri che accompagnano le gare esterne del Padova non sono da sottovalutare: la squadra di Oddo infatti non perde in trasferta da circa 7 mesi quando subì una sconfitta di misura in campionato ad opera, guarda caso, della FeralpiSalò: era il 25 ottobre del 2021. Insomma Palermo imbattuto in casa, Padova corazzata in trasferta,  la logica e la statistica direbbe che la gara di domenica potrebbe anche finire in pareggio.

E quasi ad avvalorare questa ipotesi ci si mettono anche i numeri che accompagnano gli arbitraggi del signor Perenzoni con i rosanero. Tutte le volte che il fischietto di Rovereto ha incrociato il Palermo è finito in parità, sia a Catanzaro che al Barbera contro il Bari nell’ultimo mese di dicembre. Una eventualità, quella del pareggio, che sicuramente non sarebbe sgradita ai tifosi rosanero che si preparano ad  invadere il Barbera sperando di poter festeggiare un sogno che si avvera in maniera inaspettata.

 

Palermo-Padova, nuovi biglietti in vendita

LEGGI ANCHE

 Padova, Oddo perde frecce al proprio arco: stagione finita per un giocatore

Palermo, è un paradosso ma…ci vorrebbe un Barbera più grande

Palermo-City Group, c’è l’accordo: la prossima settimana previsto il closing

Perinetti: “Palermo al City Group? Gira voce che in caso di Serie B si farà”

La rinascita di un sogno. Il Palermo ora non vuole più svegliarsi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui