Feralpisalò

Feralpisalò delusa ma decisa a giocarsi il tutto per tutto

Anche se il tris subito in casa col Palermo sarà durissimo da ribaltare bisogna provare e crederci.

L’articolo di Enrico Passerini, oggi in edicola sul Giornale di Brescia.

Il giornalista Enrico Passerini sottolinea come non sia ancora finita la battaglia tra Feralpisalò e Palermo. Ci sono ancora 90′ da giocare e anche se le speranze sono ridotte all’osso, il calcio non è mai una scienza esatta. I “Leoni del Garda” dovranno pensare a quanto di buono hanno fatto durante la stagione, soprattutto alle vittorie contro Sudtirol e Padova, contro le prime due della classe. Poi anche alle qualificazioni contro Pescara e Reggiana. Soprattutto la squadra di Aimo Diana, era una delle favorite per la vittoria finale di questi playoff. Dunque niente è impossibile, anche se lo sconforto in casa Salò regna sovrano.

L’articolo si sofferma poi sulla partita del 16 febbraio in campionato. Era un turno infrasettimanale e in quell’occasione la Feralpisalò perse 0-3 in casa contro la Pro Vercelli. A segno Della Morte (doppietta) e Crimi. Una settimana dopo la suadra di Vecchi vinse 3-0 contro il Legnano. Sarebbe proprio la successione di risultati che servirebbe alla squadra lombarda per allungare la sfida quantomeno ai supplementari. Ma il Legnano, non è il Palermo. Se non arriverà la Serie B, comunque sarà stato un campionato da ricordare per sempre.

LEGGI ANCHE
SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui