L’Entella – Il 2° ostacolo playoff: formazione compatta e veloce

 

La Virtus Entella, è la società di calcio di Chiavari (GE).
La squadra è tra le prime cento in Italia per tradizione sportiva, avendo preso parte per 67 volte a campionati organizzati su base nazionale e raggiunto quale apice sportivo la serie B: la prima volta nel 1922 e successivamente nel 2014 quando esordì in Serie B in concomitanza al compimento del secolo di vita.

Entella-Palermo: boom di biglietti venduti, superata quota 1000

Fondata nel 1914 come Entella Foot-Ball Club ha preso il nome dall’omonimo fiume, adottando la maglia biancoceleste a strisce verticali sin dal suo primo incontro, sostituendola con una nera con scudo biancoceleste tra il 1920 e il 1963 , la prima disputata dopo la revoca dell’affiliazione alla Federazione Italiana Giuoco Calcio avvenuta nel 2001. Il sodalizio ha mutato più volte la propria denominazione anche in seguito a fusioni societarie ed ha assunto quella l’attuale nel 2005.

Playoff, playout e retrocesse: la serie B interessa il Palermo

I Diavoli neri …

I Diavoli neri – come sono soprannominati dal 1930 – disputano le proprie partite interne allo stadio comunale, che li ospita dal 1935 ed è attualmente omologato per 5 587 spettatori, con superfice in erba sintetica dalle misure regolari 105X65.
I maggiori successi raggiunti dal club sono le due vittorie ottenute nel campionato di terzo serie: in Lega Pro Prima Divisione 2013-2014 e Serie C 2018-2019. In precedenza la squadra ottenne anche la vittoria nei campionati di Serie D 1959-1960 e 1963-1964 oltre che nel Campionato Interregionale 1957-1958 e 1984-1985.

Virtus Entella-Palermo, le probabili formazioni: dubbio a centrocampo

Testa a testa col Pescara

La squadra del Presidente Antoni Gozzi guidata in panchina da mister Gennaro Volpe è reduce da una stagione regolare conclusa al 4° posto nel girone B di serie C con 65 punti , in coabitazione col Pescara, frutto di 19 vittorie 8 pareggi e 11 sconfitte realizzando 62 reti e subendone 40.
Nel primo turno dei playoff nazionali ha eliminato il Foggia soltanto per il miglior piazzamento ottenuto nel campionato regolare (ha perso infatti a Foggia per 1-0 e vinto poi in casa per 2-1).

Padova fa un regalo al Palermo: i rosa giocheranno la Coppa Italia 2022/23

Non ha nella propria rosa giocatori di nome ma è una formazione molto compatta e gioca un calcio veloce ma spesso impreciso e tuttavia conta su attacco e difesa migliori di quelli dei rosa e fa del proprio campo il punto di forza dove ottiene i maggiori successi mentre fuori dalle mura amiche ha subito ben 11 sconfitte.
Il Palermo nei due incontri con la Triestina ha mostrato i suoi due volti:  il peggiore dei quali a partire dalla ripresa a Trieste e poi per tutta la partita al “Barbera” dove ha rischiato seriamente la qualificazione.
Quindi speriamo di poter vedere per più tempo la versione della prima parte di gara di Trieste se si vuole realmente proseguire il cammino per la vittoria finale.

Buona partita a tutti e FORZA PALERMO SEMPRE
Pino Abbate

 

E fu così che la Mirriana Fc tornò ad essere il Palermo

LEGGI ANCHE

Palermo-Entella, ecco gli orari del doppio confronto playoff

Catania, slittata assegnazione titolo sportivo: futuro al momento incerto

Palermo-Entella, ecco gli orari del doppio confronto playoff

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui