Entella

Palermo-Triestina: è 0-0 all’intervallo. Ma quanta sofferenza

Uno spettacolo nello spettacolo: se solo qualche settimana fa ci avessero detto che avremmo assistito ad un ottavo di finale in serie C davanti ad un Barbera stracolmo, avremmo accolto la notizia con un benevolo sorriso, quasi di compassione. Ed invece in poco più di un mese sono successe tante cose che hanno reso possibile scene di questo tipo.

City Football Group, gli uomini che potrebbero gestire il Palermo

Scene che non si vedevano da tantissimi anni, dai tempi di Zamparini, quello vero, quello della lotta alla Champions o della semifinale/finale di Coppa Italia. Scene che sono figlie soprattutto di due elementi: la marcia convincente della squadra  che ha preso una strada importante, ha dato prova di solidità e compattezza, chiudendo il campionato al terzo posto e guadagnandosi l’etichetta di testa di serie sia nel primo che nell’eventuale secondo turno nazionale. E poi, forse il fatto più incisivo, le voci sempre più attendibili di una imminente cessione societaria. E la presenza di importanti emissari del City Group a Palermo da ieri e stasera allo stadio, sono una conferma ancora più forte dell’interessamento del gruppo dello sceicco Mansour alle cose rosanero.

[FOTO] Palermo, dirigenti del City Group allo stadio. Le ultime

E i collaboratori dello sceicco potranno raccontargli  finora di un primo tempo di grande sofferenza per il Palermo graziato da un rigore parato da Massolo e da un palo qualche minuto dopo. E’ la Triestina a fare la partita col Palermo che non riesce a mettere due passaggi di fila. Probabilmente i rosanero sentono troppo la gara mentre i giuliani non hanno nulla da perdere e attaccano a testa bassa senza tuttavia scoprirsi troppo. Altro miracolo di Massolo al 30′ del primo tempo con intervento miracoloso sulla conclusione ravvicinata dell’attaccante di Bucchi.

Il Palermo si fa vedere al 42 con un tiro  dal limite di Floriano che tuttavia non impensierisce Offredi. I rosanero non riescono ad esprimere il loro gioco e si va negli spogliatoi sullo 0-0. Ma quanta sofferenza!

 

Lodi: “Assurdo che sceicchi non comprino il Catania. Rifiutai il Palermo”

LEGGI  ANCHE

Ma lo sapete che se il Palermo batte la Triestina non sarà promosso in B?

Sold out al Barbera. Merito solo dei risultati o c’è dell’altro?

Ecco le possibili avversarie… se si passa il turno

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui