mancini roberto
mancini nuovo ct club palermo tifosi

Dopo la sconfitta con la Macedonia del Barbera e la delusione di non andare per la seconda volta consecutiva al mondiale, sembrava che il rapporto tra il Ct Mancini e la nazionale potesse chiudersi definitivamente. Le ore che hanno seguito la cocente sconfitta, sono state un’occasione per decidere quale strada prendere per il mister. Dopo la conferenza stampa di ieri, però le cose sembrano totalmente cambiate. La seduta di allenamento in vista della Turchia e il colloquio con Gravina, sembrano essere dei segnali di permanenza. A ciò si aggiungono anche le parole pronunciate in conferenza e il post su Instagram pubblicato nella tarda mattinata di ieri. “Rialzare la testa e guardare al futuro”, messaggio che, se letto tra le righe, potrebbe voler significare permanenza e rifondazione.

I possibili nomi del post Mancini e il futuro della nazionale

Dopo l’eliminazione di giovedì e la grande rabbia, come consuetudine, si è pensato ad un possibile addio del Ct campione d’Europa. I vari giornali avevano anche già messo nella lista dei suoi successori alcuni nomi, che per motivi di esperienza non sarebbero stati comunque all’altezza. Si è parlato di Pirlo, Gattuso e del duo Cannavaro e Lippi o soluzioni quasi impossibili come il ritorno di Antonio Conte. Tra i nomi fatti anche quelli di Carlo Ancelotti e Stefano Pioli, ma sono più suggestioni che idee concrete. Le cose però sembrano essere cambiate, o meglio sembrano poter restare così come sono. Mancini va verso la permanenza e punta all’Europeo del 2024, ma prima c’è il test con la Turchia, in cui si vedrà molto probabilmente il volto della nuova Italia.

[VIDEO] Italia, che vergogna! Spogliatoi del Barbera lasciati come una discarica

“Barbera” fatiscente e incassi in “nero”? Palermo risponde: “Storture capziose”

Il problema della Nazionale Italiana è la Serie C

LEGGI ANCHE

Che ridere: Italia-Macedonia è sembrata Palermo-Andria

Ciro Immobile dice “basta”. Il calciatore valuta l’addio

Serie C, scontro tra tifosi di Messina e Palermo: autostrada bloccata

Il cammino verso la B: ecco dove il Palermo può recuperare punti

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui