playout

Palermo – Come cambia la classifica se il Catania viene escluso dal campionato

Domani è un giorno delicatissimo in casa Catania perchè il Tribunale si dovrà pronunciare in merito alla scadenza dell’esercizio provvisorio. Domani infatti scade la proroga concessa e in assenza di un acquirente che all’asta abbia espresso un’offerta convincente, il Tribunale sarà chiamato a decidere se porre definitivamente fine a questa agonia oppure concedere una nuova chance magari proponendo una nuova asta, ancora con prezzo ulteriormente ribassato.

Solito bel Palermo del Barbera. Ma come giudicare gli altri risultati?

Non c’è dubbio che i tifosi delle squadre impegnate nella lotta play off si chiedono cosa succede nel caso il cui gli etnei vengano stoppati e esclusi dal torneo in corso. Una brutta prospettiva che tuttavia esiste e con cui bisogna necessariamente fare i conti. Premesso che il nostro augurio è che il Catania possa almeno completare la stagione e poi risolvere questa situazione incresciosa a bocce ferme, facciamo il punto se malauguratamente la squadra di Baldini venisse estromessa dal campionato. In questo caso, le squadre che hanno già giocato con il Catania verranno private dei punti conquistati mentre quelle che ancora devono giocarci, come il Palermo, osserveranno un turno di stop il giorno previsto per la gara.

 Baldini: “Bravi i ragazzi, bastava restare calmi. Massolo? Mi ha convinto”

E guardando soltanto alle compagni impegnate nella lotta promozione, ci accorgiamo che solo il Palermo e l’Avellino devono ancora giocare con gli etnei la gara di ritorno (16 aprile il derby) mentre Bari, Catanzaro, Francavilla, Monopoli e Turris hanno già incrociato il Catania sia all’andata che al ritorno. Questa l’attuale classifica:

Bari  62
Catanzaro  55
Francavilla  53
Avellino*  52 (da recuperare la gara col Catania)
Monopoli  49
Palermo*  48 (da recuperare la gara col Taranto)
Turris**  42 (da recuperare la gara col Campobasso più quella di oggi)

Alla luce dei risultati ottenuti dalle squadre su elencate, se il Catania dovesse essere escluso:
-il Bari perde 4 punti
-il Catanzaro perde 4 punti
-il Francavilla perde 1 punto
-l’Avellino perde 1 punto
-il Monopoli perde 6 punti
-la Turris perde 3 punti

-il Palermo non perderebbe nulla avendoci perso.

Dunque la nuova classifica diventerebbe questa:
Bari 58
Francavilla 52
Catanzaro 51
Avellino*  51
Palermo*  48
Monopoli  43
Turris**  39

Non sono tutte rose e fiori …

Attenzione però perchè ad una prima analisi ottimistica in chiave rosanero e cioè recuperare tanti punti sul secondo posto, bisogna sottolineare come i rosanero,  dovrebbero osservare un turno di riposo mentre le rivali scenderebbero in campo. La classifica dell’Avellino non subirebbe variazioni visto che devono recuperare la gara proprio col Catania. Insomma nell’ipotesi che il Palermo vincesse con il Taranto la partita da recuperare la classifica sarebbe

Bari 58
Francavilla 52
Catanzaro 51
Avellino  51
Palermo  51
Monopoli  43
Turris**  da 39 a 45 in caso di due successi, oggi e nel recupero col Campobasso.

Ma col Palermo fermo alla 37a giornata e con le rivali in campo, con questi impegni:
-Avellino-Vibonese
-Catanzaro-Campobasso
-Latina-Monopoli
-Taranto-Bari
-Francavilla-Foggia
-Messina-Turris

 

Serie C/C, 30a giornata: vittoria in extremis per il Bari. Ok Avellino, cade il Catanzaro

LEGGI ANCHE

Palermo-Vibonese 3-0: “casa dolce casa”, Brunori storico. Dovere compiuto

Barbera, clima spettrale: spalti aperti… ma come se fossero chiusi

Catania, asta deserta: ridotte al lumicino le possibilità di sopravvivenza

Il Barbera si rifà il look e poi… ne godrà il Palermo

Palermo-Vibonese, le pagelle: Brunori il migliore, due le insufficienze

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

2 Commenti

  1. Questa storia è una barzelletta, una società già fallita e va avanti a forza di elemosina, le regole valgono per tutte, scandaloso.

  2. Una barzelletta. Ma a questo punto perchè non se lo comprano i giudici del tribunale, mettono i soldi e fanno la squadra ahahahah.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui