Il centrocampista Mattia Maita, in forza al Bari, è intervenuto sulle frequenze di Radio Bari per parlare della prossima sfida di campionato contro gli etnei:

Vincere col Catania sarebbe un’ulteriore iniezione di fiducia. Significherebbe che la strada è giusta: ci stiamo allenando forte, la squadra è forte, e la competizione si è alzata. Chiunque è arrivato sa che c’è un unico obiettivo: fallire di nuovo sarebbe un colpo al cuore”.

Un nuovo ruolo inoltre lo ha interessato con il nuovo tecnico: “E’ un ruolo diverso, un modulo diverso. E’ normale che ci siano altri movimenti. Sono sempre dentro l’area di rigore. Mignani mi chiede di fare qualche gol in più. E me lo chiedo anch’io.

Mezz’ala o play? “Mezz’ala tutta la vita, è il ruolo che mi si addice”.

 

LEGGI ANCHE

Palermo-Catanzaro, arbitra Cascone … e c’è poco da star tranquilli

Pavarese: “Giù le mani da Braglia e Di Somma. Palermo e Catania con difficoltà…”

Toni e il paragone con Lucca: “Noi simili? Ci può stare. Ma adesso viene il difficile”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui