Pierpaolo Bisoli, ex allenatore del Padova, intervistato ai microfoni di TMW Radio, torna a parlare della clamorosa stagione dei biancoscudati che hanno mancato il salto in B sia in campionato che ai play-off, ecco la sua opinione in merito:

Quando vinsi il campionato a Padova dissi che non era facile farlo, anche se spendi di più. E si è visto quest’anno. Forse i biancoscudati erano più forti del Perugia ma per un soffio in B ci sono andati gli umbri. E ai play-off per un tiro dagli 11 metri è andata in B l’Alessandria. Non so cosa sia successo nelle ultime giornate a Padova, so che per vincere serve essere tutti sulla stessa lunghezza d’onda e deve esserci serenità. In Serie B ad esempio hanno vinto i club con allenatori mai messi in discussione: questo perché i giocatori percepiscono la situazione e in certi casi hanno l’alibi del mister“.

LEGGI ANCHE

Graziella Schininà porta la Sicilia sul ring, agli Europei di boxe: la sua storia

Palermo, Bombagi-Pandolfi per l’attacco

Palermo alla ricerca di un portiere: ecco chi potrebbe arrivare dalla Serie B

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui