Lo svedese Oscar Hiljemark annuncia il ritiro dal calcio giocato a soli 28 anni. Giocava attualmente nell’Aalborg, squadra del massimo campionato danese, con cui continuerà a lavorare all’interno dello staff tecnico.

Queste le parole di Hiljemark all’annuncio del suo ritiro: “Ho preso una delle decisioni più importanti della mia vita ma ora non vedo l’ora di iniziare la nuova avventura“. Purtroppo, i fastidi muscolari non hanno dato tregua al calciatore svedese e, nonostante il rientro a marzo dopo l’ultimo infortunio di novembre, ha compreso di dovere appendere gli scarpini al chiodo.

Oscar Hiljemark ha avuto diverse parentesi in Italia. Ha giocato in due momenti diversi della sua carriera con la maglia del Genoa, nel 2017 e nel 2019. Ma, soprattutto, è stato portato in Italia dal Palermo, con cui ha disputato un anno e mezzo da luglio 2015 a gennaio 2017. Si era presentato benissimo in veste rosanero, con tre reti in appena due partite: da ricordare, seppure ininfluente ai fini del risultato, la doppietta a San Siro contro il Milan nel 3-2 dei rossoneri. Poi un ultimo squillo, contro l’Udinese, dopo una splendida cavalcata del “Mudo” Vazquez. Purtroppo, lo svedese, che al Palermo indossava la maglia numero 10, non ha mantenuto le attese iniziali.

Cambia poco adesso. Hiljemark ha certo bisogno di ricominciare, di lasciarsi alle spalle fastidi e noie muscolari. Una nuova carriera, una nuova vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui