La diretta testuale di Avellino-Palermo, partita valida per il primo turno dei play-off nazionali di ritorno di Serie C, in programma alle ore 20:45 allo Stadio Partenio-Adriano Lombardi. Segui gli aggiornamenti in diretta.

Avellino-Palermo, le formazioni ufficiali

AVELLINO: 22 Forte; 5 Laezza (C.), 13 Dossena, 31 Illanes; 23 Ciancio, 21 Carriero, 4 Aloi, 27 D’Angelo, 3 Tito; 19 Maniero, 11 Fella.

Allenatore: Braglia.

A disposizione: 1 Pane, 32 Leoni, 2 Rizzo, 7 Bernardotto, 8 Silvestri, 9 Santaniello, 10 De Francesco, 14 Errico, 15 Rocchi, 17 Adamo, 28 Silvestri.

PALERMO: 1 Pelagotti; 26 Marong, 13 Lancini, 15 Marconi; 4 Accardi, 27 Luperini, 18 De Rose, 14 Valente; 11 Santana (C.), 7 Floriano; 20 Kanoute.

Allenatore: Filippi.

A disposizione: 12 Fallani, 2 Doda, 3 Corrado, 5 Palazzi, 6 Crivello, 8 Martin, 9 Saraniti, 10 Silipo, 16 Peretti, 19 Odjer, 21 Broh, 29 Almici.


   LIVE   

AVELLINO – PALERMO 1-0

34′ D’Angelo

23:40 – È tutto per il racconto di Avellino-Palermo. Resta aggiornato sul nostro sito TifosiPalermo.it!

23:23 – Braglia: “Il signor Filippi parla bene, ha vinto una partita che non meritava di vincere con un rigore che non c’era. Non venisse dire a me come devo allenare. Alleno da 30 anni e lui da due minuti e mezzo, non deve dire a me come parlare. Lo trovo fastidioso. Non sarò simpatico, ma tiro avanti per la mia strada. Invece di parlare guardasse altrove“.

23:22 – Braglia, tecnico dell’Avellino: “Ci prendiamo i complimenti. Nel primo tempo abbiamo fatto una bella partita, nel secondo ci siamo abbassati un po’ troppo. I ragazzi hanno giocato con cuore e cattiveria. Sono andati oltre, questa è una squadra con dei valori dentro. Solo complimenti per loro. La squadra ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia e alla società. Hanno dato anche di più. Ora devono recuperare e vedere chi ci tocca. Abbiamo poco tempo, non è facile. È una squadra che può sorprendere”.

23:08 – Filippi a Rai Sport: “Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, un episodio l’ha decisa come all’andata. Non possiamo lamentarci degli arbitraggi, non è nostro stile come il mio collega (Braglia, ndr) che lo ha fatto per tutta la settimana. Abbiamo avuto le nostre occasioni e non siamo stati bravi a sfruttarla. Siamo una buona squadra, ce la siamo giocati alla pari contro un’ottima squadra. Peccato“.

22:53 – Tra poco le interviste post-partita.

22:43 – Avellino vince la sfida ed approda al turno successivo battendo il Palermo per 1-0, decide il palermitano Sonny D’Angelo dopo la grande azione di Maniero. Rimane in Serie C, quindi, il Palermo di Giacomo Filippi.

94‘ – Addormenta la sfida l’Avellino, mancano pochissimi istanti di gara.

93‘ – Punizione per l’Avellino fallo di Doda e Silipo su Tito.

90‘ – 5 minuti di recupero per il direttore di gara. Saranno 5 minuti di fuoco per il Palermo.

88‘ – Dentro Doda per Lancini.

85‘ – D’esperienza l’Avellino guadagna secondi importanti.

83‘ – Punizione sciupata da parte del Palermo, ancora una volta fallo in attacco e punizione difensiva per i padroni di casa.

80‘ – Inizia la partita di Almici che rileva il posto di Kanoute.

79‘ – Corner Palermo e fallo in attacco da parte dei rosanero. Punizione per l’Avellino.

78‘ – Giocata super di Tito che salta tutti, serve Fella ma quest’ultimo è in posizione di fuorigioco.

75‘ – Fella riceve da D’Angelo e va vicinissimo a chiudere la partita, dopo un intervento difensivo errato di Saraniti.

73‘ – Luperini pizzica la palla per Valente ma Ciancio chiude molto bene e nega l’azione al Palermo.

72‘ – Silipo viene verso il centro e D’Angelo lo sgambetta. Il Palermo riparte velocemente.

69‘ – Valente con il mancino da posizione favorevole, spreca malamente.

66‘ – Spezza il gioco l’Avellino. Molte pause e tanti secondi guadagnati dagli irpini.

63‘ – Cross mancino di Valente per Luperini, ma l’ex Trapani commette fallo. Punizione difensiva per l’Avellino che guadagnano secondi importanti.

60‘ – Magia di Silipo che imbuca su Valente che si fa ipnotizzare da Forte e trova il calcio d’angolo.

57‘ – Fella rimane a terra sullo scontro con Marconi. Intanto due cambi per il Palermo, fuori Marong e Santana dentro Saraniti e Silipo.

55‘ – Grande azione di Kanoute che viene fermato in maniera fallosa da Aloi, già ammonito.

54‘ – Lancini perde una brutta palla, perdendo anche il possesso.

52‘ – Marconi tallona Maniero, commette fallo e punizione a centrocampo per gli irpini.

47‘ – Non si intendono Accardi e Santana, palla fuori e rimessa per l’Avellino.

46‘ – Inizia il secondo tempo e subito dopo pochissimi secondi Palermo vicinissimo al gol con Kanoute che prende la traversa beffando quasi Forte.

21:37 – Termina il primo tempo, Avellino in vantaggio con il gol di D’Angelo che in spaccata approfitta dell’azione straordinaria di Maniero. Palermo in evidente difficoltà dal punto di vista psicologico.

42‘ – Tiro di Valente sul passaggio di Kanoute, palla fuori.

41‘ – Aloi stende De Rose, si becca il giallo. Punizione per il Palermo nella zona mediano del campo.

39‘ – Brutta gestione della palla per Marconi che concede ingenuamente una rimessa laterale.

37‘ – Cross al centro per Luperini, Forte anticipa in elevazione e blocca la sfera.

36‘ – A terra Valente, punizione Palermo.

33′ – Super azione di Maniero salta due uomini palla al centro e D’Angelo in spaccata trova la marcatura. Avellino in vantaggio, 1-0.

27‘ – Brutto fallo di Aloi su Santana, tensione in campo e punizione per il Palermo. De Rose batte male, occasione sciupata per i ragazzi di Filippi.

24‘ – Fallo di Lancini su Maniero: punizione molto interessante per l’Avellino. Sul punto di battuta Aloi, lo specialista degli irpini: miracolo di Pelagotti che leva la palla dall’incrocio dei pali. Avellino vicinissimo al gol.

20‘ – Super Accardi su Maniero che prima si libera di Marong, ma poi si imbatte sull’intervento del giovane palermitano.

18‘ – De Rose recupera palla in pressione su Aloi vicino la porta, ma per il direttore di gara è un intervento irregolare.

17‘ – Tito sull’out di sinistra attacca Accardi, ma il difensore rosanero ha la meglio e guadagna anche una rimessa laterale difensiva.

14‘ – De Rose libera il centrocampo serve Luperini che apre su Accardi, accorcia benissimo Tito, rimessa laterale in favore dei lupi.

9‘ – Kanoute sbuca con un ottimo inserimento contro Forte ma con il mancino spara di sopra all’estremo difensore avversario. Chance enorme per il Palermo.

6‘ – Scontro all’interno dell’area di rigore tra Sonny D’Angelo e Valente, per il direttore di gara è tutto regolare; calcio d’angolo per l’Avellino.

5‘ – Gara subito molto maschia, tanti contrasti in ogni zona del campo.

2‘ – Scappa Fella velocissimo, palla al centro e calcio d’angolo per gli irpini.

1′ – Inizia la partita di ritorno dei playoff, primo possesso palla per i padroni di casa con il completo classico verde sia nella maglia, che nei pantaloncini.

20:25 – Di Somma, ds dell’Avellino: “La squadra sta bene ed è concentrata, serve la partita perfetta. Siamo sereni e tranquilli di battere il Palermo. Noi nervosi? Ci hanno costretti ad esserlo. Questa sera saremo sereni, molto sereni“.

20:20 – Filippi nel pre-partita: “Sarà il solito Palermo, aggressivo e che vuole fare la gara, ma di fronte avremo anche una grande squadra. Soffriremo noi e soffriranno anche loro. Aspettiamo fino al 90° e vediamo come finisce. Chi sbaglierò di meno passerà il turno. All’andata è stata una partita tra due squadre che si giocavano tanto. Nessun nervosismo. Sono loro che erano nervosi“.

20:15 Gentili lettori di TifosiPalermo.it, buon pomeriggio e benvenuti nella diretta testuale di Avellino-Palermo, partita valevole per il primo turno dei play-off nazionali di ritorno di Serie C. Segui gli aggiornamenti in diretta: il pre-partita, la cronaca del match e il dopo gara!

LEGGI ANCHE

Avellino-Palermo, le probabili formazioni: torna Luperini, Almici titolare?

Avellino-Palermo, dirige Zufferli: per la Can è arbitro affidabile, per i rosa…

Filippi: “Formazione? I giocatori non vanno cambiati tanto per cambiarli”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui