Può capitare che all’improvviso ti venga un flash, un’illuminazione. Ti poni qualche domanda, diciamo bizzarra. Ti chiedi per esempio: ma chi è lo straniero con più presenze in maglia rosanero di tutti i tempi, da quando cioè è stato fondato il club? E scopri qualcosa che non sapevi, che non immaginavi e che forse in pochi sanno. Ebbene questo giocatore non appartiene ad un passato lontano ma è un calciatore che ha vestito la maglia del Palermo fino all’inglorioso fallimento determinato dalla mano abile dei fratelli Tuttolomondo.

Si chiama Mato Jajalo e vanta ben 147 presenze in rosanero nelle stagioni che è rimasto in città e cioè dal 2015 al 2019. Ora forse si comprende meglio l’amore e l’attaccamento che il centrocampista e la sua famiglia hanno sempre espresso attraverso i loro canali social nei confronti di Palermo e dei palermitani. Ed evidentemente anche lo stesso Jajalo deve essere al corrente di questo suo record assoluto.

La carriera

Arrivato a Palermo dal Rijeka, gli inizi non furono particolarmente entusiasmanti. Alcune prestazioni non brillanti, a volte in panchina. Ma poi è stato un crescendo, sia nelle prestazioni che nella sua presenza in campo e fuori. Una maturità raggiunta proprio con la maglia del Palermo che gli è valso il ritorno in Serie A ed il passaggio all’Udinese, proprio dopo l’infausto fallimento.

147 presenze, incluse le Coppe condite da sei gol per il giocatore che aveva maturato anche un’importante esperienza in Germania, nelle fila del Colonia, sia in Serie A che in B tedesca. Col Palermo 3 campionati di Serie A e 2 in cadetteria, la fascia di capitano e la maglia sempre sudata senza risparmiare forze ed energie. Mato Jajalo era diventato un punto fermo della squadra rosanero, e si è fatto apprezzare a Palermo, che lo ricorderà come lo straniero più presente nella storia del club siciliano.

LEGGI ANCHE

I tifosi vivono su un’altalena: l’ambiente non aiuta la squadra

Balata: “La riforma dei campionati non è più rinviabile”

Luna Rossa, la finale profuma di Palermo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui