Palermo

Mignani scuote Palermo: “Venezia favorito, ma …”

L’allenatore ha un conto aperto con i play-off e ha voglia di rivincita.

Siciliani chiamati a vincere con due gol di scarto, come è già successo in campionato

Questi i titoli  del Corriere dello Sport, oggi in edicola.

L’articolo di Paolo Vannini sottolinea come in casa rosanero non si vuole mollare, non è ancora finita, si dice. Ma va dimostrato in campo. Ci crede Mignani e ci credono i tifosi, quelli sparsi per il nord.

Palermo, rinforzi in arrivo: nuovi ingressi nell’organigramma

Venezia-Palermo, dirige Pairetto. Bestia nera per i lagunari

Venezia-Palermo, i biglietti venduti per il settore ospiti: il dato

Paradossalmente il Venezia potrebbe avere più paura di un Palermo che potrebbe giocare con la testa più libera. Per molti potrebbe essere l’ultima in maglia rosanero ma tutti sperano in un lieto fine. In campo, il ritorno di Pigliacelli, la probabilità di rivedere Nedelcearu al posto di Marconi e la grande novità Di Mariano al posto di Lund. E poi due trequartisti dietro una sola punta. In mediana, dando per scontata la presenza di Ranocchia, bisognerà rinunciare a Segre o Gomes. Brunori e Insigne dietro Soleri ma chiunque giochi deve dare il massimo e soprattutto tirare in porta. Perché senza tirare in porta non si vincono le partite.

 

Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: grossa ammenda per il Palermo

Venezia-Palermo, probabili formazioni: pochi cambi per i due tecnici

Vanoli: “Giocheremo per vincere. Mi aspetto un Palermo offensivo”

LEGGI ANCHE

Play-off C, quarti di finale: il tabellone aggiornato dopo l’andata

Play-off B: il tabellone aggiornato e cosa può succedere al ritorno

La Nuova Venezia – In due al Barbera. Benacchio e Bon, che eroi

Vazquez: “A Palermo sempre trovato calore di casa. Che coppia io e Dybala”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui