pastore

L’Elche ha deciso di mettere fuori rosa l’ex Palermo Javier Pastore. Il club della massima divisione spagnola, guidato dal neo allenatore Pablo Machin – riporta il Corriere dello Sport – farà dunque a meno del centrocampista di Cordoba che, adesso, dovrà prendere delle decisioni in merito al suo futuro.

Il futuro di Pastore

Intanto l’ex rosanero classe ’89 è volato in Qatar per assistere al match tra l’Argentina e la Polonia, vinto dall’Albiceleste per 0-2. Dopo una breve permanenza oltreoceano Pastore valuterà le offerte ricevute precedentemente dai tre diversi campionati: arabo, turco e brasiliano. Nulla esclude, però, che potrebbe ultimare la sua carriera anche nel Talleres, squadra della sua città natale.

L’esperienza in Liga

Non fortunata l’avventura all’Elche per Javier Pastore. L’ex Palermo, approdato in Spagna nel settembre del 2021, da svincolato, non ha mai inciso realmente. Per lui solo tredici presenze con 0 gol a referto. A causa della scarsa condizione fisica e dei ripetuti infortuni, El Flaco non è mai riuscito a far vedere la sua qualità.

LEGGI ANCHE

Calori: “Il Perugia non dovrebbe stare all’ultimo posto. Retrocessione? Ecco chi rischia”

Benevento, Cannavaro :”Dimissioni respinte mi hanno dato forza”

Calciomercato Palermo, da Zaza a Pellè. Le possibili idee per gennaio

Mutti duro sul Palermo: “La rosa non è pronta. Serve qualche rinforzo”

Ternana, Lucarelli: “Tre anni bellissimi. Ringrazio i tifosi per l’affetto”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui