mondiali 2022

Fatto curioso per la nazionale ghanese a pochi giorni dall’inizio dei mondiali in Qatar. In tal senso, come riportato da Canal 2 International, la nazionale africana sarebbe partita per la spedizione qatariota dimenticando le maglie che utilizzeranno per giocare i match. Tuttavia la Federazione ha già fatto spedire tutto, ma c’è il rischio che il materiale non arrivi in tempo a causa della lentezza delle poste ghanesi. Un problema non da poco visto che la prima partita del Ghana si giocherà giovedì 24 novembre contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Il girone del Ghana ai Mondiali in Qatar

Un fatto quasi inimmaginabile visto l’importanza della competizione, quello capitato alla nazionale ghanese, che inoltre sarà impegnata in un girone molto complicato. Oltre al Portogallo pieno di stelle, la squadra allenata dal ct Otto Addo affronterà anche l’Uruguay dell’ex Palermo, Edinson Cavani. Nel girone ci sarà anche la Corea del Sud del “napoletano” Kim Min-Jae e della stella del Tottenham Heung Min Son. Girone molto difficile per il Ghana, che però potrà contare su giocatori esperti a livello internazionale come Inaki Williams, stella dell’Athletic Bilbao. Il mondiale comincia in salita per la nazinale ghanese, che invece di perdere una partita, ha perso…le maglie.

LEGGI ANCHE

Brighton, Mac Allister: “De Zerbi? Tecnico molto preparato”

Ex Palermo, Lucca: “Ajax? Una sfida che ho deciso di accettare”

Ex Bari, Mutti: “Masiello non convocato? Saggia decisione”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui