lucca

Lorenzo Lucca, attaccante dell’Ajax, è intervenuto in un’intervista esclusiva ai microfoni di NSS Magazine per parlare della sua avventura in Olanda, dopo le esperienze fatte prima a Palermo poi a Pisa.

Le dichiarazioni di Lucca

“Quando è arrivata la chiamata dell’Ajax non ho dubitato, il fatto che sono il primo italiano che gioca nell’Ajax non l’ho ancora metabolizzato. Ovviamente, con tutto rispetto per dove giocavo prima, è impossibile fare paragoni. Tante persone in Italia dicono che gli italiani fanno fatica ad andare all’estero, ma io volevo accettare questa sfida e dimostrare a me stesso di potercela fare”.

In Eredivisie

Approdato in Olanda il 4 agosto 2022 con la formula del prestito con diritto di riscatto a 10 milioni, il classe 2000 di Moncalieri rappresenta il primo giocatore italiano a militare nel club biancorosso.

Debutta poche settimane dopo contro il Groningen, in sostituzione di Brian Brobbey nei minuti finali. La sua prima rete con i lancieri arriva il 6 novembre nel match contro il PSV terminato 1-2 per gli ospiti.

LEGGI ANCHE

Italia ripescata ai Mondiali? C’è già il girone

Non è successo niente prendiamoci… una camomilla.

1 settimana di stop, poi ultime 6 di andata: il calendario aggiornato

Repubb. – Dalla strada alla A, la rincorsa del palermitano Gallo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui