Canotto Reggina

Luigi Canotto, giocatore della Reggina, è intervenuto ai microfoni di Talksport soffermandosi sulla grande vittoria ottenuta lunedì sera contro il Genoa. I calabresi, grazie al successo per 2-1 sui liguri, sono saliti al secondo posto in classifica in una stagione che continua ad essere magica. Ecco le dichiarazioni dell’esterno offensivo degli amaranto riportate da TuttoReggina.com

Le dichiarazioni di Canotto

Sulla vittoria contro il Genoa

“Contento per la prestazione e per il risultato, io sto meglio fisicamente rispetto ad inizio stagione. Contro il Perugia siamo stati ingenui ma non tutte le gare si possono giocare come si vorrebbe, nulla è scontato e dobbiamo rimanere sempre concentrati. Sicuramente tutto ciò ci serve da insegnamento”.

Sull’inizio di campionato e sul proseguo di stagione

“Noi paura di nessuno, giocando come contro il Genoa sono gli altri a dover avere paura di noi. Sempre creduto che potessimo fare un torneo importante sin da quando sono arrivato, abbiamo affrontato quasi tutte le squadre più importanti della Serie B. Ora serve continuare a lavorare e farlo al meglio”.

Sul gol del vantaggio contro i liguri e sulla sfida di sabato contro il Venezia

“Con Majer e Menez proviamo sempre tanti movimenti in allenamento. Il lancio di Zan era un po’ alto ma ho cercato di fare del mio meglio e ho segnato l’1-0. Sabato prossimo al Penzo contro il Venezia dobbiamo stare concentrati come contro il Genoa in quanto sarà una partita impegnativa. Loro l’anno scorso giocavano in A, hanno giocatori importanti e ci saranno tante insidie, hanno un organico importante e servirà una grande prestazione.

LEGGI ANCHE

Gravina: “In Italia il talento c’è. Faremo uno stage durante i mondiali”

Parma, Krause: “Primo obiettivo la promozione, poi l’Europa”

Palermo, un giocatore convocato in nazionale: ecco chi è

Cosenza, i tifosi pronti a disertare la sfida contro il Palermo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui