parma Krause

Il presidente del Parma, Kyle Krause, in un’intervista al The Guardian, ha parlato degli obiettivi presenti e futuri del club emiliano. Americano ma di origini siciliane, nel 2020 ha deciso di acquistare il club ducale. Tuttavia non è riuscito ad evitare la retrocessione nello stesso anno, piazzandosi ultimo in campionato. La scorsa stagione, dopo una campagna acquisti importante non è riuscito nell’imminente ritorno in A. Quest’anno il Parma ha come obiettivo dichiarato il ritorno nella massima categoria per poi puntare in futuro ad un posto in Europa. Ecco di seguito le parole di Krause al tabloid inglese.

Le dichiarazioni di Krause sul Parma

“Il primo obiettivo è essere promossi. In secondo luogo, dobbiamo mantenere quello stato. E poi… sogniamo in grande, ovviamente, ma ci vuole tempo. Perché il Parma abbia successo, dobbiamo sviluppare la nostra accademia e produrre i nostri giocatori. Il nostro chief performance and analytics officer, Mathieu Lacome, che si è unito a noi dal Paris Saint-Germain, sta facendo un ottimo lavoro alla guida. Lo stadio? Voglio che lo stadio sia un posto dove andare sette giorni su sette. Stiamo acquistando il terreno intorno al nostro centro di formazione e vogliamo portare qui tutte le nostre squadre. Avere un centro di allenamento adeguato è uno strumento per le nostre squadre giovanili e prime per essere competitive. Modelli? Non abbiamo un club specifico come modello. Vediamo esempi notevoli di molti club diversi, a esempio Ajax, Liverpool e Barcellona”.

LEGGI ANCHE

Palermo, un giocatore convocato in nazionale: ecco chi è

Cosenza-Palermo, i precedenti: c’è un tabù da sfatare

Cagliari, Viola: “Vedo due squadre favorite per la Serie A”

Acquafresca: “Il Cagliari inesperto e sfortunato. Attaccanti di B? Ecco su chi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui