Serie B

Fabio Grosso, allenatore del Frosinone, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport trattando di vari temi: dall’inizio positivo di campionato alle idee sui progetti futuri. Ecco le sue dichiarazioni.

Le dichiarazioni di Grosso

Il tecnico dei ciociari si è soffermato sul livello alto della Serie B e ha dichiarato di giocarsela con tutti. Ha poi parlato delle varie difficoltà emerse durante la stagione specie dopo le sconfitte di Benevento, Cittadella e Parma. Difficoltà dalle quali la squadra si è rafforzata grazie anche ad un pò di pazienza, ciò che un tempo non succedeva ha dichiarato Grosso. Si è parlato anche del duro dispiacere ottenuto dall’esclusione dai playoff di Serie B rimediata all’ultima giornata dello scorso campionato.

Il Campione del Mondo 2006 ha inoltre ribadito l’importanza dei giovani e dei “vecchi” in squadra. Non è un caso che proprio Grosso abbia lanciato giocatori come Gatti e Zerbin, menzionati dal tecnico stesso durante l’intervista. Il segreto è stimolare e migliorare i giovani e curare ogni minimo aspetto. Non c’è però crescita dei giovani senza i consigli dei veterani del gruppo, un vero e proprio esempio da seguire. Grosso si è ritenuto “fortunato”ad avere in squadra giocatori vecchi ma affamati di vittorie.

Queste dunque le parole di Fabio Grosso, ritenutosi soddisfatto dell’ottimo inizio di stagione del suo Frosinone. Primo posto in classifica e migliore difesa del campionato. Sono 8 le vittorie e 3 le sconfitte, un ruolino di marcia del tutto invidiabile. Il Campione del Mondo 2006 ha le carte in regola per portare i ciociari in Serie A 4 anni dopo l’ultima volta.

LEGGI ANCHE

Champions League, 6a giornata: oggi tocca a Juve e Milan

Serie B, Giudice sportivo: ammende e squalifiche dell’11esima giornata

Venezia, per la panchina in arrivo Di Francesco?

Cosenza vicina la fumata bianca per la panchina: le ultime

Pigliacelli: “Vi spiego la papera col Sudtirol. La mia passione è la pesca”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui