Stando a quanto riportato da seriebnews.com, Walter Zenga potrebbe tornare ad allenare in Serie B. Davide Dionigi, allenatore del Cosenza, è a rischio esonero dopo i recenti risultati della squadra calabrese. Il presidente del Cosenza Guarascio starebbe pensando all’esonero dell’allenatore dopo la sconfitta di ieri contro la Spal di De Rossi.

Cosenza, panchina a rischio: sondaggi per un ex Palermo

0 punti, 10 gol subiti e uno solo segnato: questi i dati delle ultime 3 partite del Cosenza, che dopo un ottimo avvio di stagione sta cominciando a crollare in classifica. Risultati negativi che hanno messo a rischio il ruolo di allenatore di Dionigi, che non è riuscito a dare la carica giusta alla squadra dopo le sconfitte con Reggina e Genoa. Sondaggi dunque in corso per il sostituto che ad oggi, secondo le indiscrezioni, sarebbe Walter Zenga. L’ex portiere della Nazionale tornerebbe in Calabria dove ha già allenato il Crotone, ottenendo una retrocessione in Serie B. 

Dionigi che, presumibilmente, avrà le sue ultime chance di salvare la panchina nel prossimo impegno casalingo contro il Frosinone di Grosso. Un match dunque difficile contro la squadra capolista in classifica e più in forma del campionato.

Walter Zenga: un passato in Sicilia tra Catania e Palermo

Da Catania a Cagliari passando per Palermo e Crotone. Queste alcune delle tappe della carriera da allenatore di Walter Zenga cominciata nel lontano 1998 negli Stati Uniti. “L’uomo ragno” potrebbe tornare ad allenare in Serie B dopo l’esperienza al Venezia. Zenga sarebbe l’ultimo dei grandi nomi che hanno occupato le panchine di Serie B negli ultimi anni. Cosenza che affronterà il Palermo di Corini il 12 novembre, occasione dunque per poter rivedere Zenga contro i rosanero

LEGGI ANCHE

Serie C ancora a tinte rosanero: due ex Palermo in gol

Serie B, 10a giornata: i 2 posticipi della domenica

Serie A, 11a giornata: dove vedere i match in tv e streaming

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui