Palermo tifosi Modena

Palermo, tanti tifosi a Modena. Strano ma c’è un motivo

La delusione in città è palpabile eppure a Modena sembra che ci sarà un grosso esodo di tifosi rosanero. Ecco perchè…

Non si è ancora placato l’eco dei fischi che hanno accompagnato la squadra negli spogliatoi al termine del deludente pareggio col Cittadella che già si pensa alla prossima e dedicata  gara in trasferta che vedrà la squadra di Corini giocare sabato pomeriggio alle 14:00 al Braglia di Modena.

Evidentemente il pubblico del Barbera non capisce niente

Una trasferta lunga e impegnativa per chi parte da Palermo, meno per i tanti tifosi rosanero che invece vivono al centro-nord Italia. Da notizie raccolte dalla nostra redazione sembra che Corini e i suoi giocatori a Modena potranno contare sul sostegno di tantissimi tifosi di fede rosanero: al momento si stima siano stati venduti circa 1200 biglietti del settore ospiti.  Non sarà l’sodo delle gare playoff della scorsa stagione tuttavia  si può andare vicini. E’ comunque un grande seguito per una squadra che finora ha tanto deluso le aspettative dei suoi fans; e ci sarà tempo fino alle 19 di venerdì per far salire questo numero.

Italia ripescata ai Mondiali? C’è già il girone

A pensarci bene è una grossa iniezione di fiducia per una squadra penultima in classifica che stenta tanto e finora ha deluso tifosi e città. Ed  allora qual è il motivo di tanti sostenitori palermitani a Modena? La spiegazione è di natura geografica. Modena è un posto ideale per essere facilmente raggiunto da diverse regioni d’Italia. Con un viaggio di uno o due ore sarà possibile raggiungere il Braglia da diverse città del nord, del centro-nord ma anche del centro Italia.

Palermo, pareggio scialbo ed i tifosi esplodono sul web: nasce hashtag virale

Due ore da Milano o da Bergamo per esempio,  così come un’ora e mezza da Brescia o Verona. Addirittura meno di un’ora da Parma, Ferrara o Bologna e 2 ore da Firenze o Pisa, tutte regioni in cui vivono tantissimi tifosi del Palermo. Poi per chi vuole osare quattro ore di macchina partendo da Roma. Insomma una meta facilmente raggiungibile per i palermitani residenti al centro-nord che soprattutto in serie B hanno più facilità a seguire i loro beniamini in trasferta piuttosto che al Barbera. E speriamo che la squadra faccia meglio dell’ultima trasferta di Terni. Anche se fare peggio sarà difficile…

Corini, il tempo che è finito e la fiducia che (inspiegabilmente) continua

LEGGI ANCHE

[VIDEO] Tu si que vales, il palermitano Salvo By Night litiga con la giuria

Mola è sicuro: “Domenica l’Italia potrebbe accedere al mondiale”

Serie B, Meluso: “Vi dico chi va in Serie A, se non vincono è fallimento”

Siamo sicuri che questa squadra stia bene atleticamente?

Eppure il CFG non aveva torto. L’obiettivo è la salvezza

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui