Pierozzi

La stagione del Palermo non è iniziata nel migliore dei modi. Lo score rosanero recita 9 partite contornate da 2 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte. I gol fatti sono 9 mentre quelli subiti 15. Dal ritiro di Silvio Baldini a Eugenio Corini, passando per la Coppa Italia con Di Benedetto in panchina, ha evidenziato un Palermo provare tutti i giocatori in rosa. Tra i pochi a non aver mai messo il piede nel rettangolo di gioco ci sono Accardi, Peretti e Devetak oltre i due portieri Massolo e Grotta.

Chi invece ha giocato ed è rimasto poi quasi sempre fuori è Edoardo Pierozzi. Arrivato dall’Alessandria dopo aver giocato il settore giovanile con il fratello gemello alla Fiorentina, Edoardo fa il suo esordio nella gara contro il Perugia, totalizzando appena 1 minuto. Va molto meglio alla seconda di campionato giocandone 25 contro il Bari ma, complice l’ascesa di Buttaro, il giocatore scivola ancora di più in panchina fino alla non convocazione contro Ternana e Pisa.

Eppure Pierozzi ha esperienza in Serie B. Lo scorso anno il terzino ha realizzato 1 gol e 2 assist con la casacca dell’Alessandria. Nonostante la retrocessione, a fine campionato è risultato uno dei più propositivi.

Edoardo Pierozzi

Con il settore giovanile della Fiorentina era punto fermo, vincendo anche due Coppe Italia Primavera prima dell’approdo alla Pistoiese in Serie C ed Alessandria in cadetteria. Un terzino con spiccate doti offensive potendo giocare anche da esterno a tutta fascia. Il suo schieramento sull’out di destra potrebbe dare maggiore fiducia ai rosanero di attaccare sulla fascia d’appartenenza all’ex Fiorentina. Con Elia potrebbe dare vita ad azione più tecniche e rapide; ciò che il Palermo avrebbe meno con l’inserimento di Pierozzi, sarebbe la copertura difensiva che Buttaro propone con grande intensità.

Ogni partita è diversa e talvolta occorre partire a mille per aggredire alto l’avversario al fine di ottenere la vittoria. La prossima sfida di campionato contro il Cittadella vede il Palermo alla ricerca di una vittoria quasi obbligatoria, che si sacrifichi la copertura di Buttaro per la pazzia e capacità di offendere di Pierozzi?

LEGGI ANCHE

Cittadella la carica di Gorini: “A Palermo per vincere”

GdS – Palermo, corsa, dribbling e anche bomber: l’exploit di Elia 

GdS – Il tridente fattura, sugli otto punti ce la firma di Brunori&C.

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui