Palermo

Palermo – Il gol è roba per pochi, il club dei marcatori conta 4 iscritti

Brunori, Elia, Valente e Segre gli unici che hanno violato le porte avversarie da quando è iniziata la stagione.

I rosa peggio di tutti. Il Perugia ha mandato a segno tre uomini ma diventano cinque con la Coppa Italia.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina

Il Palermo di Corini fatica a trovare la via del gol e non a caso i giocatori andati a segno con la maglia rosanero in questa stagione sono solamente quattro; si tratta di Brunori, Elia, Valente e Segre. Insomma le sei sole reti messe a segno in campionato sin qui, sono frutto di una squadra che dipende quasi interamente dal proprio bomber, e che non ha quindi alternative per segnare altre reti. Di Mariano e Soleri, così come Vido, hanno provato ad allargare la lista dei marcatori ma sono stati piuttosto sfortunati. Addirittura l’ultima rete messa a segno da un nuovo marcatore, risale alla partita con l’Ascoli: si tratta del 2-3 segnato da Segre.

Il cambio di modulo (ovvero il passaggio al 4-3-3 dopo aver iniziato con il 4-2-3-1), ha sicuramente inciso sulla pericolosità soprattutto degli esterni, che con la “vecchia” disposizione si sono resi alquanto pericolosi contro Perugia e Bari. Ovviamente non persiste solamente un problema di cambio modulo, ma anche la mancanza d’incisività e precisione sotto porta e Di Mariano nell’ultima gara contro il Sudtirol può essere preso in esempio.

Corini non si tocca però

I motivi del black out…anche se il web ha già deciso

Blessin: “I tifosi della Spal come quelli del Palermo, tranne per una cosa”

 

LEGGI  ANCHE

Non ci siamo per niente

[VIDEO] Vergogna al Barbera. La rabbia dei disabili non è per il risultato…

Palermo, il bisogno di imparare a pensare diversamente

Perugia, Baldini chiede un attaccante di Serie A

Vanoli: “Vicino ad allenare il Palermo. Marwood? Sono rimasto colpito”

Foggia, trovato il sostituto di Boscaglia: ecco chi è

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui