ternana lucarelli

Cristiano Lucarelli, allenatore della Ternana, è intervenuto ai microfoni della sala stampa per commentare ed analizzare il match di questo pomeriggio contro il Cittadella. La partita è finita con il risultato di 0-2 a favore degli umbri. Nel corso dell’intervista, inoltre, Lucarelli ha speso qualche parola anche per il prossimo avversario da affrontare, il Palermo.

Le dichiarazioni di Lucarelli

È un incrocio pericoloso, che ti fa capire quanto la Serie B sia maledetta. Quando si affronta una squadra che viene da una vittoria esterna, e una che viene da una sconfitta casalinga, di solito viene premiata la squadra che viene dalla sconfitta in casa. Dobbiamo subito resettare e lavorare come se oggi avessimo perso. Nel calcio di oggi servono intensità, gambe e cervello. Se ci presentiamo in campo con la puzza sotto il naso, diventa complicato“.

Il percorso della Ternana

La Ternana di Lucarelli, attualmente, si trova al quinto posto in classifica con 13 punti conquistati in 7 partite. L’inizio di stagione per i rossoverdi è stato altalenante: infatti, nei primi 4 incontri di Serie BKT hanno collezionato 1 vittorie, 1 pareggio ed 2 sconfitte. Quest’ultime sono arrivate contro l’Ascoli ed un Modena in gran forma, testimoniato dai 4 gol messi a segno nella porta delle fere. Dalla quinta giornata in poi, i ragazzi di Lucarelli hanno portato a casa sempre i 3 punti. Infatti, contro il Parma, il Perugia ed il Cittadella, la Ternana ha segnato 6 gol e collezionato 9 punti. Tutto ciò ha portato la squadra in vetta alla classifica, a due punti dal primo posto.

LEGGI ANCHE

[VIDEO] Vergogna al Barbera. La rabbia dei disabili non è per il risultato…

Odogwu: “Tanta sofferenza e fortuna. Con il Sudtirol posso crescere”

Palermo-Sudtirol, le pagelle: rosanero inconsistenti, si salvano in pochi

Palermo, brutte notizie per Corini: trauma per Elia

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui