Palermo

Palermo – La Bosnia perde, ma l’esordio dà la carica a Saric

Prima in Nazionale per il mediano.

«Coronato un sogno, peccato per la sconfitta con la Romania»,

Un match da ricordare. Alla fine della partita foto con Nedelcearu, in tribuna era presente anche Zavagno.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

L’articolo di Benedetto Giardina

L’articolo del Giornale di Sicilia scritto da Benedetto Giardina tratta dell’esordio in nazionale di Dario Saric, neo acquisto del Palermo. Il centrocampista classe 1997 ha infatti coronato il sogno di una vita ieri sera, in Nations League, esordendo da titolare con la maglia della Bosnia, nel match perso 4-1 contro la Romania del compagno di squadra rosanero Nedelcearu. Sconfitta indolore per la Bosnia che aveva già conquistato aritmeticamente la promozione in lega A nella sfida contro il Montenegro di venerdì scorso, vinta 1-0. A fine partita l’abbraccio tra i due giocatori del Palermo seguiti dalla tribuna da Luciano Zavagno, scout del City Football Group.

Saric ha poi parlato ai microfoni della stampa a fine partita. “Sono felice per l’esordio ma non per il risultato finale. Abbiamo giocato meglio e il risultato è bugiardo”, queste le parole del bosniaco. Aldilà del risultato è stata una notte dunque di festa per il centrocampista rosanero, che sognava l’esordio in nazionale maggiore fin dai tempi dell’under 17 e under 19. In questi anni aveva ottenuto solo una convocazione per 2 amichevoli nelle quali però restò in panchina. Ieri invece mister Petev ha fatto debuttare quel bambino nato in Italia per sfuggire alla guerra in terra bosniaca.

Ilicic non verrà mai a Palermo

Calciomercato: quanto ha speso il Palermo e le altre di B

Palermo-Sudtirol, importanti novità per la squadra ospite

LEGGI ANCHE

City Group, 200 milioni per l’acquisto di un nuovo club

Devis Mangia sollevato dall’incarico di CT di Malta: accusa gravi per l’ex rosanero

[VIDEO] Palermo, il magazziniere Pasquale alle prese con la guida inglese!

 [FOTO] Palermo, code allo store per ritirare i cappellini

Palermo-Sudtirol, biglietti disponibili: info e prezzi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui