simy

L’Ascoli ha messo nel mirino Nwankwo Simy. La squadra di mister Bucchi – riporta il Corriere Adriatico – starebbe pensando all’attaccante nigeriano classe ’92, attualmente di proprietà della Salernitana, per rinforzare il reparto offensivo.

Trattandosi di un giocatore in uscita dai granata, per i marchigiani l’unica questione da risolvere sarebbe quella riguardante l’ingaggio. Attualmente, infatti, il guuadagno dell’attaccante nigeriano ammonta a più cinquecento mila euro: tra le soluzione plausibili che porterebbero ad un esito di trattativa positivo sarebbe quella del prestito.

I due club intanto stanno lavorando per trovare un accordo che potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.

Simy a Salerno

Dopo aver militato per 5 lunghi anni a Crotone in cui ha realizzato 66 gol in 152 presenze, Simy è approdato a Salerno il 19 agosto 2021, ceduto alla Salernitana con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Esordisce in maglia granata già alla prima partita di campionato contro il Bologna, ma il primo gol stagionale arriva il 16 ottobre in casa Spezia.

Il 9 gennaio dell’anno successivo, a seguito della vittoria sul Verona è scattato l’obbligo di riscatto e, poche settimane dopo, si trasferisce in prestito al Parma.

LEGGI ANCHE

Palermo, irregolarità nello staff tecnico: il comunicato della FIGC

Palermo-Reggiana, le probabili formazioni: subito Nedelcearu

Palermo, interesse per un calciatore ex Lazio svincolato

Mirri: “Maglia un peso enorme. Baldini? Un dispiacere enorme”

Addio Baldini, simbolo di un calcio che non esiste più

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui