palermo

I numeri dei contagi in Italia stanno diminuendo, così come migliora la curva epidemiologica, cambiano così alcune direttive del Governo. Ieri, infatti, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto relativo agli eventi sportivi, come riportato da Tuttomercatoweb. Da oggi dunque si ritorna al 75% negli stadi e al 60% nei palazzetti, sperando che sia un primo passo per poter arrivare definitivamente al 100%.

Serie C/C, il programma della 28a giornata: sfide abbordabili per le big

L’Italia, tuttavia, è indietro rispetto ad altri paesi d’Europa dove ormai da qualche tempo la capienza è estesa al 100% con tutte le norme del caso. L’accesso agli eventi sportivi prevedrà comunque l’uso della mascherina FFp2 e il Green pass rafforzato. Il decreto, inoltre, entra in vigore da oggi: una scelta inusuale che ha dunque penalizzato gli anticipi di ieri, per esempio il derby tra Juventus e Torino.

Le dichiarazioni di Valentina Vezzali

Valentina Vezzali, Sottosegretaria allo Sport, si è comunque detta soddisfatta del risultato raggiunto, anche se gli obiettivi sono altri: “E’ un risultato atteso da tutto il mondo dello sport, che ho reso possibile anche grazie alla sinergia con il Ministro Speranza e con tutte le forze parlamentari. Adesso, sempre monitorando la curva epidemiologica, l’obiettivo sarà quello di tornare in tempi brevi a riaprire senza limitazioni “. Possibile dunque che la prima partita con il 100% di capienza sia quella della nazionale italiana di calcio, Italia-Macedonia, in scena a fine marzo a Palermo.

Palermo-Turris, in scena oggi alle 14:30 allo stadio Renzo Barbera, avrà una capienza del 75%. L’affluenza prevista è esigua, visto anche le ultime prestazioni dei rosanero e le vendite dei botteghini. I tifosi, infatti, potrebbero decidere di disertare lo stadio per testimoniare il loro malcontento.

LEGGI ANCHE

Palermo-Turris: ecco dove vedere il match

Catania, l’imprenditore Russo Morosoli: “Cerco chi voglia salvare il club con me”

Turris, Tascone: quando il centrocampo è un valore aggiunto

Palermo-Turris, Diretta Stadio: Come seguire gratis la partita

Prossimo ostacolo la Turris: in netta crisi e dunque … temibile

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui