bari

Ciro Polito, direttore sportivo del Bari, ha rilasciato alcune dichiarazioni per parlare di calciomercato e dei vari esuberi che i galletti si ritrovano in organico. Fra questi vi è sicuramente il nome di Lorenzo Lollo, centrocampista ex Carpi che è stato cercato dal Palermo sia due estati fa che in questa sessione di mercato. “Con Lollo c’è stata un’incomprensione perché stava cambiando procuratore. Ma adesso ha dato disponibilità nel valutare altre destinazioni. C’era stata una chiacchierata con il Gubbio, poi però hanno virato su Di Noia e non se n’é fatto più nulla. Abbiamo parlato pure con la Virtus Francavilla. Con Bolzoni avevamo trovato delle soluzioni, ma lui non le ha accettate. Il Pordenone ci ha chiesto Andreoni ma propone uno scambio. Noi abbiamo le liste bloccate e non possiamo aggiungere nessun calciatore”, ha rivelato Polito ai microfoni di Radio Bari.

Bari, Mignani: “Abbiamo dovere morale di vincere. Catania? Hanno Moro…”

LE DICHIARAZIONI DI POLITO SULLE PROSSIME MOSSE DI MERCATO

Ciro Polito, direttore sportivo del Bari, ha poi aggiunto alcuni dettagli relativi agli obiettivi sul taccuino dei galletti per migliorare l’organico e consolidare così la prima posizione in classifica: “Qualcosina la vorrei fare. Anzi, posso dire che qualcosa farò certamente a centrocampo. Le partite da disputare sono ancora tante, e considerando anche il COVID-19, che è un’incognita, è meglio avere qualcuno in più a disposizione. L’obiettivo è alzare il livello della squadra“. La mediana sembra essere dunque il reparto più sofferente secondo Polito, che dunque vorrebbe approfittare degli ultimi giorni di mercato per intervenire.

LEGGI ANCHE

Italia, Balotelli torna in Nazionale: Mancini lo porta allo stage

Monopoli, Colombo: “Sappiamo chi siamo, Avellino forte. Il Bari…”

[FOTO] Sorrentino ricorda Di Marzio in rosanero: “Ciao Gianni”

Coronavirus, il bollettino del 22 gennaio: +7508 contagi in Sicilia, calano i ricoveri

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui