bari

Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, è intervenuto ai microfoni di RadioBari per parlare della sua squadra ma non solo. Il numero uno dei galletti ha fatto il punto della situazione in ottica calciomercato e si è soffermato anche sullo stop del campionato, dovuto all’emergenza Covid.

Le dichiarazioni di De Laurentiis

Il campionato di Serie C riprenderà la settimana prossima dal 22 al 24 gennaio, dopo una pausa di due settimana. Una decisione giusta, anche se con dei risvolti negativi come ha affermato il presidente del Bari: “Condivido la scelta della Lega Pro di fermare il campionato, condivido meno la scelta di recuperare subito le partite a febbraio, non ci hanno consultato prima di prendere questa decisione”. Nel frattempo, tuttavia, si pensa al calciomercato e anche i galletti si stanno muovendo per rafforzare la propria squadra. Luigi De Laurentiis, infatti, ha ammesso che il direttore sportivo dei biancorossi si sta guardando intorno: “Sono in contatto con il ds Polito che sta facendo valutazioni. Il Bari è una squadra completa con ricambi di qualità, è una macchina che gira molto bene. Questo non vuol dire che non ci sia un lavoro continui per cercare di ottimizzare tutte le figure che compongono il Bari, abbiamo delle idee”.

Insomma il patron della compagine pugliese è pronto a festeggiare domani il compleanno del suo club, ma allo stesso tempo pensa alle prossime partite di campionato. Il Bari al momento è prima in classifica e punta a consolidare il suo posto.

LEGGI ANCHE

Catania, tre cordate e un fallimento dietro l’angolo

Acr Messina, due nuove cordate interessate al club: i dettagli

Coronavirus, il bollettino del 14 gennaio: oltre 10mila nuovi contagi in Sicilia

Calcio, arriva la decisione del Cts: “Stop con 35% positivi in squadra”

Bari, il peggio è alle spalle: negativizzato tutto il gruppo squadra

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui