acr messina nuove cordate

Il presidente Pietro Sciotto sta valutando le proposte per la cessione dell’Acr Messina. Come riporta la Gazzetta del Sud, sono infatti due le cordate interessate alla gestione del club siciliano.

Acr Messina, cordata italiana manifesta interesse per acquisto del club

Da una parte l’interesse è manifestato da un gruppo imprenditoriale del centro-nord gestito da un commercialista sardo. Dall’altra, invece, si è presentata una cordata prettamente straniera. Dalle ultime indiscrezioni, il presidente Sciotto non ha ancora avviato nessuna trattativa ufficiale pur essendo intenzionato a cedere i messinesi anche a costo zero.

Sebbene non sia stato aperto nessun dialogo tra il presidente e i probabili compratori, restano comunque stretti i tempi delle trattave soprattutto alla luce del mercato oramai in dirittura d’arrivo. In attesa dunque degli sviluppi per decidere le sorti dei giallorossi, strettamente dipendenti dal presidente Sciotto, il team giallorosso è al lavoro per affrontare la prossima sfida in trasferta contro la Virtus Francavilla.

La gara, valevole la 23esima giornata di Serie C Girone C, sarà una vera e propria prova di forza per i siciliani. Gli uomini di mister Capuano cercheranno di conquistare i tre punti per provare ad allontanarsi dalla zona retrocessione e risalire così la classifica. Attualmente, infatti, i giallorossi sono piazzati al 17esimo posto con 17 punti (solo 5 punti totalizzati nelle ultime 5 gare).

LEGGI ANCHE

Calcio, arriva la decisione del Cts: “Stop con 35% positivi in squadra”

Italia-Macedonia, c’è rischio che non si giochi a Palermo: il motivo

Ex Palermo, Pastore: ecco la possibile prossima destinazione

Palermo, ricordi Ciervo? Un anno fa corteggiato dai rosa, ora brilla in Serie A

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui