Catania

Catania-Vibonese, match di recupero della 12a giornata di Serie C/C, termina col risultato di 1-0 a favore degli etnei grazie alla rete di Russini al 6′ del primo tempo.

Catania-Vibonese: i padroni di casa superano l’ostacolo

Gli etnei superano l’ostacolo Vibonese e conquistano i tre punti riuscendo a dare continuità dopo il pareggio rocambolesco ottenuto contro il Campobasso per 4-4, con tripletta di Luca Moro – oggi assente perché impegnato in Nazionale U20 -, appena quattro giorni fa. Con questo risultato i rossazzurri allungano la striscia di risultati utili consecutivi arrivando a quota sette. Dopo aver perso in casa contro la Turris per 3-4 lo scorso 30 settembre, il Catania è sempre riuscito a portare a casa almeno un punto vincendo contro Picerno, Juve Stabia, Monterosi, Vibonese e pareggiando contro Virtus Francavilla, Avellino e Campobasso.

Una striscia di risultati che ad oggi permette agli etnei di piazzarsi al 10° posto in classifica con 19 punti, ad appena 4 lunghezze dai rosanero di Giacomo Filippi che attualmente condividono il secondo posto col Catanzaro a 23 punti.

Catania, svelata la società svizzera-inglese: i dettagli e le cifre

Il Catania, dopo aver ritrovato una momentanea serenità per quel che concerne la questione stipendi e società, adesso punta a scalare la classifica per puntare quanto più in alto possibile. Il prossimo impegno in campionato sarà contro il Foggia di Zeman, che in campionato l’ultima volta ha perso contro un’altra siciliana: il Palermo. Era il 10 ottobre scorso, e i rossoneri venivano annichiliti dagli uomini di Giacomo Filippi per 3-0.

Adesso Zeman torna in Sicilia con i suoi uomini alla ricerca di continuità, esattamente come il Catania. Uno scontro che si prospetta non privo di emozioni e sorprese.

LEGGI ANCHE

Messina, altri due positivi nel club: il comunicato della società

Castagnini: “Lucca sogno di una vita. Ecco cosa manca a Brunori e Soleri”

Avellino, Di Somma: “Nessun confronto con Braglia, per gennaio…”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui